14 Mag 2021

Basta schiaffi all’Italia nel Mediterraneo; e l’uomo che potrebbe sconfiggere Enrico Letta [VL 5]

Di |2021-05-14T08:56:28+01:0014 Maggio 2021|Categorie: Vlog|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Ep. 5 de “La Volpe e il Leone”, condotto da Emanuele Mastrangelo e Daniele Scalea. Questa settimana: – L’UOMO CHE POTREBBE SCONFIGGERE ENRICO LETTA. – BASTA SCHIAFFI ALL’ITALIA NEL MEDITERRANEO.

13 Mag 2021

Basta schiaffi all’Italia nel Mediterraneo; e l’uomo che potrebbe sconfiggere Enrico Letta [VL 5]

Di |2021-05-11T17:03:26+01:0013 Maggio 2021|Categorie: |Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Ep. 5 de “La Volpe e il Leone”, condotto da Emanuele Mastrangelo e Daniele Scalea. Questa settimana: – L'UOMO CHE POTREBBE SCONFIGGERE ENRICO LETTA. – BASTA SCHIAFFI ALL'ITALIA NEL MEDITERRANEO.

5 Mag 2021

Che fine ha fatto il PKK?

Di |2021-05-05T12:31:17+01:005 Maggio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

A dispetto della poca informazione sull’argomento in Italia, il PKK è molto attivo e le sue formazioni armate impegnate sia sul fronte dell’autonomia curda sia nel contrasto all’ISIS, soprattutto nei territori del Kurdistan iracheno ma pure in Siria.

26 Apr 2021

I Balcani: scudo d’Europa e polveriera del mondo

Di |2021-04-26T10:46:02+01:0026 Aprile 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

I Balcani di oggi restano una terra di frontiera ed un potenziale campo di battaglia. Sebbene le problematiche tra cristianità occidentale ed orientale siano da tempo essenzialmente culturali, la minaccia islamica incombe come mai dal 1913 ad oggi. Sono solo cambiati gli strumenti dell’invasione.

24 Apr 2021

La politica estera secondo la Lega (con Lorenzo Fontana)

Di |2021-04-24T15:00:49+01:0024 Aprile 2021|Categorie: Vlog|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

In diretta con l’On. Lorenzo Fontana, responsabile del Dipartimento Esteri della Lega, Guglielmo Picchi e Daniele Scalea discutono dell’orientamento internazionale del partito e della sua idea di politica estera per l’Italia.

28 Mar 2021

Turchia: è crisi per Erdogan e il suo sogno neo-ottomano?

Di |2021-03-29T14:50:21+01:0028 Marzo 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Erdoğan è in evidente difficoltà interna ed esterna. Politiche economiche “erratiche” e politica estera ambigua, unite a repressione degli oppositori e ad una generale chiusura ed involuzione della società turca, non sono certo la premessa di elezioni facili per il presidente in carica.

20 Mar 2021

L’Italia e il Grande Gioco nel Levante

Di |2021-03-20T15:33:10+01:0020 Marzo 2021|Categorie: Vlog|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Oleodotti e gasdotti che portano le risorse energetiche del Medio Oriente verso l’Europa. Nuovi grandi giacimenti marittimi di gas. Cavi sottomarini da cui transitano i nostri dati. Stati che ambiscono al ruolo di grande potenza e altri che crollano sotto le lotte intestine. Ingenti flussi migratori e indomiti movimenti terroristici. Tutto questo e molto altro avviene nel Levante mediterraneo, a poche centinaia di miglia dalle nostre coste.

8 Mar 2021

Gasdotto EastMed: tutti i pro e i contro

Di |2021-03-08T13:34:38+01:008 Marzo 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'Italia ha un interesse prioritario sia nel Forum sia nella successiva realizzazione del gasdotto EastMed. C'è la possibilità di diversificare le fonti di approvvigionamento di gas, di abbassare la bolletta energetica nazionale e di ridurre i rischi di interruzioni delle forniture.

11 Gen 2021

Serraj da Conte e Erdogan, mentre si conferma sostegno intelligence italiana a Tripoli

Di |2021-01-11T10:07:52+01:0011 Gennaio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

In visita a Roma il leader del GNA, Fayez al-Serraj, arrivato da Tripoli nella serata di giovedì eincontratosi a palazzo Chigi con il premier Giuseppe Conteì. Serraj, dopo il colloquio con Conte, è subito volato in Turchia per incontrare il suo alleato di ferro, Tayyip Erdogan,

Torna in cima