26 Nov 2020

L’islamismo è incompatibile con la democrazia

Di |2020-11-26T18:44:55+01:0026 Novembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il Premier francese Emmanuel Macron e il Cancelliere austriaco Sebastian Kurz prendono di petto l’islam politico, già in più occasioni definito come “islamismo separatista” e indicato come un pericolo per l’unità nazionale, la libertà e la democrazia.

29 Ott 2020

La Francia è vittima, Erdogan carnefice

Di |2020-10-29T11:49:21+01:0029 Ottobre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

La Francia è dunque diventata oggetto di una spirale di violenza per mano di quell’islamismo che non gradisce la libertà di pensiero, di espressione e di satira e che è pronto a uccidere e a diffondere propaganda di odio nel momento in cui vengono presi di mira Maometto o “il santo protettore degli islamisti” Erdogan.

9 Lug 2020

Erdogan senza freni: raffica di arresti e censure contro gli oppositori

Di |2020-07-09T10:03:05+01:009 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La deriva dispotica di Erdogan non ha limiti e le notizie che arrivano dalla Turchia sono sempre più preoccupanti, con vari arresti di oppositori: politici di partiti rivali, giornalisti, esponenti della società civile. Il dissenso nei confronti di Erdogan è in crescita persino tra i suoi stessi sostenitori

7 Giu 2020

L’aeroporto di Tripoli può far rientrare l’Italia nei giochi libici

Di |2020-06-07T08:27:01+01:007 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Una finestra di opportunità per l'Italia si è aperta con la richiesta del GNA all'Italia di sminare l’aeroporto internazionale appena riconquistato e che dovrà essere ricostruito da un consorzio italiano. È un piccolo progetto ma forse è l'ultima occasione per l'Italia di svolgere un ruolo in Libia.

22 Mag 2020

Così la Turchia invia mercenari siriani in Libia

Di |2020-05-22T07:37:59+01:0022 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Un report di STJ ha denunciato il trasferimento di mercenari provenienti dalla Siria in Libia a opera del governo turco in supporto a al-Serraj. È inammissibile che Ankara, già presa in castagna nel sostegno ai jihadisti, possa reclutare mercenari e utilizzarli a poche centinaia di km dalle coste italiane senza che Roma dica o faccia qualcosa.

14 Mag 2020

Inginocchiati alla Turchia (che ci ha soffiato Libia e Somalia) per poter trattare coi terroristi

Di |2020-05-14T16:12:27+01:0014 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Il caso di Silvia Romano ha fatto palesemente emergere il ruolo fondamentale dei servizi segreti turchi (Mit) per arrivare alla sua liberazione. È lecito domandarsi se sia ammissibile che Roma si appoggi alla Turchia che arma e addestra jihadisti ed è nostro competitore in Somalia e Libia

10 Mar 2020

Turchi e jihadisti a braccetto in Siria

Di |2020-05-08T16:50:30+01:0010 Marzo 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Soldati turchi e jihadisti dalle lunghe barbe, tutti radunati assieme al grido “Allahu akbar” prima dell’ennesima offensiva nella zona di Idlib, contro l’esercito governativo siriano, il tutto documentato in un video e fatto circolare sul web.

3 Mar 2020

Sul confine greco muore o risorge l’Europa | GAIANI

Di |2020-03-03T12:40:21+01:003 Marzo 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L’unica alternativa ai muri eretti lungo le frontiere interne europee è riposta nell’erigere e difendere tutti insieme oggi, al fianco dei greci, il muro lungo il confine esterno più esposto, quello con la Turchia di Erdogan.

12 Nov 2019

CIAMPA| Anche gli Usa riconoscono il genocidio armeno

Di |2019-11-12T10:55:43+01:0012 Novembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

La House of Representatives americana ha riconosciuto il “genocidio armeno”. Il testo di questa deliberazione, che non è vincolante, deve ora essere approvato anche dal Senato. E' un periodo duro per la Turchia dal punto di vista diplomatico.

Torna in cima