Il FMI bacchetta la Germania (e Conte prenda nota)La mafia nigeriana in ItaliaIl ruolo dell’università nella crescita dell’Italia

Il FMI bacchetta la Germania (e Conte prenda nota)

Il commento di Luca Ruggeri

Leggi tutto

La mafia nigeriana in Italia

Convegno il 28 novembre

Leggi tutto

Il ruolo dell’università nella crescita dell’Italia

Il video del convegno

Leggi tutto

Diamo idee e strategie all'Italia sovranista. Pensatoio conservatore

Iscriviti alla newsletter
Suadere atque agere
STUDIARE | ANALIZZARE | CONSIGLIARE

Chi siamo

Il Centro Studi Politici e Strategici Machiavelli è un pensatoio conservatore e sovranista fondato negli ultimi mesi del 2016. La sua finalità è di favorire il raccordo tra intellettuali, tecnici e società civile da un lato, e il mondo della politica dall’altro.

Convegni

I convegni promossi dal Centro Studi Politici e Strategici Machiavelli puntano a far incontrare studiosi, decisori e cittadini per discutere i temi di maggior rilievo politico e sociale. Scopri i prossimi eventi e informati su quelli passati.

Pubblicazioni

L’attività editoriale del Centro Studi Politici e Strategici Machiavelli include una collana libraria (“Machiavellica”) e una serie di report digitali, i “Dossier del Machiavelli” (ISSN 2612-047X). Le pubblicazioni del Machiavelli riguardano tutti i temi d’interesse politico.

Consiglio Scientifico

I Consiglieri Scientifici coadiuvano il Centro Studi Machiavelli nella sua azione di ricerca e produzione di pensiero, garantendo un elevato standard di serietà e rigore. I Consiglieri Scientifici sono tutti studiosi di riconosciuta autorità accademica.

Blog

15
Nov

RUGGERI| Il FMI bacchetta la Germania (e Conte prenda nota)

Anche il FMI inizia a contestare la politica economica tedesca chiedendo un maggior coordinamento con la politica delle altre nazioni. Le mutate condizioni macroeconomiche la porteranno ad un atteggiamento che si discosti dall’austery?

Leggi tutto
14
Nov

GIACALONE| “Islamofobia”: la Turchia islamista ci fa la morale (coi soldi nostri)

L’Unione Europea elargisce fondi a un think-tank (SETA) legato al partito islamista turco AKP (quello di Erdoğan per intenderci) per scrivere e pubblicare un rapporto sull’islamofobia in Europa. Ovviamente prendendo di mira il sovranismo.

Leggi tutto
13
Nov

TAIETTI| All’ospedale di Bristol non si curano “razzisti” e “omofobi”

L’ospedale di Bristol (Gran Bretagna) ha deciso di sperimentare una nuova modalità per lottare contro le discriminazioni. Saranno sospese le cure ai pazienti che verranno sorpresi in atteggiamenti di stampo razzista, sessista o omofobo.

Leggi tutto
12
Nov

EVENTO| La mafia nigeriana in Italia

Giovedì 28 novembre 2019, dalle ore 17.30 alle 18.30, si terrà la presentazione del Dossier “La mafia nigeriana in Italia. Elementi per una corretta valutazione”. L’evento avrà luogo a Roma presso la Sala Stampa di Palazzo Montecitorio, in Via della Missione 4.

Leggi tutto
12
Nov

CIAMPA| Anche gli Usa riconoscono il genocidio armeno

La House of Representatives americana ha riconosciuto il “genocidio armeno”. Il testo di questa deliberazione, che non è vincolante, deve ora essere approvato anche dal Senato. E’ un periodo duro per la Turchia dal punto di vista diplomatico.

Leggi tutto
11
Nov

BECCHI| Eutanasia e dignità dell’uomo

C’è un principio più alto, oltre la sacralità e la qualità della vita, ed è il “principio dignità” che ci impone, rovesciando il discorso kantiano sul suicidio, di rispettare l’umanità nella persona condizionata dalla fragilità del suo stato.

Leggi tutto
8
Nov

CAPOZZI| Non è Francesco: la Chiesa che non si arrende al relativismo

Mentre Francesco col Sinodo sull’Amazzonia apre al sincretismo religioso, in Polonia si è ritrovata nel convegno di “Europa Christi” una parte della Chiesa che non si arrende al relativismo, e ha in Giovanni Paolo II il suo nume tutelare.

Leggi tutto
7
Nov

GUARENTE| Non solo Ilva: perché serve una politica industriale

Dagli anni ’80 la ristrutturazione economica, fatta di delocalizzazione e precarizzazione del lavoro, ha provocato gravi danni al tessuto industriale e sociale dell’Italia. Lo Stato, giocando a fare il super partes, è rimasto impotente: ora serve una politica industriale.

Leggi tutto
6
Nov

TAIETTI| “Primato Nazionale”: Facebook censura il giornale sovranista

Facebook ha censurato “Il Primato Nazionale”, regolare testata giornalistica, gettando nuovi dubbi inquietanti sul rispetto del social verso il pluralismo dell’informazione e le regole democratiche. E’ necessario che lo Stato garantisca la libertà su Internet

Leggi tutto