4 Mag 2021

Bielorussia sospesa. Scenari per il dopo-Lukashenko

Di |2021-05-04T14:07:46+01:004 Maggio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Alla luce dell’evolversi della situazione interna bielorussa e della necessaria unità della Civiltà europea di fronte alla minaccia cinese, è la Russia stessa ad avere tutto l’interesse ad un cambio di leadership a Minsk, purché le si conceda di mantenere la Bielorussia nella sua sfera d'influenza.

22 Apr 2021

Addio alla Stazione Internazionale: anche nello spazio la Russia fa da sé (o con la Cina)

Di |2021-04-22T11:08:33+01:0022 Aprile 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

La Russia di Putin non rinuncia al proprio ruolo geopolitico e, dopo Siria, Mediterraneo e vaccini, adesso gioca le proprie carte anche nello spazio. La conferma del ritiro della Russia dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nel 2025 è giunta non troppo a sorpresa.

19 Apr 2021

Gli Usa possono vincere sulla Cina (ma solo imparando da Nixon)

Di |2021-04-18T15:09:04+01:0019 Aprile 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Se Washington vuole bloccare definitivamente le velleità mondiali del suo avversario dovrà attuare una riedizione della politica britannica del balance of power, con tanto di machiavellismo diplomatico in stile Nixon. E gli USA dove dovranno rivolgere lo sguardo? Verso la Russia e verso l’India.

7 Apr 2021

Navalny: dalla Russia con clamore

Di |2021-04-10T16:55:15+01:007 Aprile 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

Molto scalpore nel mondo ha suscitato il fallito attentato a Navalny, cui sono seguite proteste di piazza dopo il suo successivo arresto. Ma chi è costui? Hanno davvero cercato di ucciderlo? Perché è finito in galera?

6 Apr 2021

Con la Russia ci vuole un nuovo approccio (senza russofobia e sanzioni)

Di |2021-04-06T10:59:34+01:006 Aprile 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Un eventuale annullamento delle sanzioni economiche internazionali non farebbe che migliorare la predisposizione generale della Russia verso l'Occidente e favorirebbe la nascita di alternative più compatibili con gli ideali europei. La discriminazione porta rancore e aumenta le incomprensioni.

28 Mar 2021

Turchia: è crisi per Erdogan e il suo sogno neo-ottomano?

Di |2021-03-29T14:50:21+01:0028 Marzo 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Erdoğan è in evidente difficoltà interna ed esterna. Politiche economiche “erratiche” e politica estera ambigua, unite a repressione degli oppositori e ad una generale chiusura ed involuzione della società turca, non sono certo la premessa di elezioni facili per il presidente in carica.

13 Gen 2021

L’emergere di sistemi valoriali concorrenti

Di |2021-01-13T14:47:34+01:0013 Gennaio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Prendono forma in modo sempre più rilevante sistemi valoriali concorrenti. In particolare Russia e Cina, ma anche i Non State Actors appaiono promotori di sistemi valoriali alternativi a quello liberale fondato principalmente sulle organizzazioni internazionali.

10 Set 2020

Cosa ho visto a Minsk

Di |2020-09-10T10:48:44+01:0010 Settembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Lascio la Bielorussia con la consapevolezza che la sua crisi politica possieda elementi di destabilizzazione potenzialmente molto più esplosivi di quelli vissuti in Ucraina nel 2014, e che determinanti per il suo futuro saranno le rassicurazioni che riuscirà ad ottenere il Cremlino.

27 Lug 2020

L’Egitto interviene in Libia? Obiettivi e scenari del possibile allargamento bellico

Di |2020-07-27T20:15:05+01:0027 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le divisioni schierate dall’esercito egiziano al confine libico sono in grado di sbaragliare rapidamente le milizie di Tripoli, i mercenari siriani filo-turchi e i consiglieri militari di Ankara. Un blitz convenzionale appoggiato dalle forze aeree, anfibie e navali che Il Cairo è in grado di mobilitare sbaraglierebbe ogni resistenza in pochi giorni.

Torna in cima