Circa Fabio Bozzo

Laureato in Storia con indirizzo moderno e contemporaneo presso l'Università di Genova. Saggista, è autore di Ucraina in fiamme. Le radici di una crisi annunciata (2016), Dal Regno Unito alla Brexit (2017), Scosse d'assestamento. "Piccoli" conflitti dopo la Grande Guerra (2020) e Da Pontida a Roma. Storia della Lega (2020, con prefazione di Matteo Salvini).
5 Gen 2023

Tempi duri per il business immigrazione

Di |2023-01-05T14:49:13+01:005 Gennaio 2023|Categorie: Commenti e opinioni, Immigrazione e Demografia|Tag: , , , , |0 Commenti

Sembrerebbe che la battaglia per la sostituzione etnica dell’Occidente portata avanti dall’élite progressista sia frutto di un sincero convincimento ideologico. Ma vi è di più. Vi è il business. Sì, perché l’immigrazione, ormai da un decennio almeno, si è trasformata nella cornucopia economica del politicamente corretto.

9 Nov 2022

Israele: il ritorno di Netanyahu e le incognite di una coalizione variegata

Di |2022-11-09T15:41:21+01:009 Novembre 2022|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , , |4 Commenti

Le elezioni legislative israeliane del 1° novembre 2022 saranno ricordate a lungo. Non solo per il risultato, di per sé non travolgente come vedremo, ma per il netto spostamento a destra dell'elettorato medio e per il probabile trionfale ritorno alla premiership di Benjamin Netanyahu.

12 Set 2022

Dove andrà la Francia? Le opzioni strategiche per il futuro

Di |2022-09-12T08:46:41+02:0012 Settembre 2022|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , |0 Commenti

L'Eliseo nel 2022 si è trovato di fronte ad una duplice sfida: il calo di consensi dei partiti governativi per eccellenza e l'invasione putiniana dell'Ucraina. Nella ridefinizione degli equilibri post guerra Russia-Ucraina, Parigi si troverà di fronte a quattro possibilità

14 Giu 2022

La Cina sarebbe in grado di espugnare Taiwan?

Di |2022-06-14T12:47:36+02:0014 Giugno 2022|Categorie: Commenti e opinioni, Guerra e Difesa|Tag: , , |0 Commenti

L’invasione putiniana dell’Ucraina, tra le decine di conseguenze geopolitiche che ha generato, ha fatto anche sorgere una domanda spontanea: e se la Cina, approfittando della distrazione dell’Occidente, tentasse l’invasione lampo di Taiwan, onde coronare il suo settantennale sogno di conquista marxista dell’isola “ribelle”?

16 Mag 2022

Occidente democratico: decadenza e guarigione

Di |2022-05-16T10:53:05+02:0016 Maggio 2022|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , |0 Commenti

La democrazia ed il capitalismo sono consustanziali alla Civiltà occidentale. Tale Civiltà ha superato prove storiche terribili e sconfitto nemici formidabili, pertanto non è da escludere che possa e debba superare anche l’attuale fase di oggettiva decadenza.

28 Apr 2022

Israele: una nuova Sparta?

Di |2022-04-28T14:32:56+02:0028 Aprile 2022|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , |2 Commenti

Oggi vi è uno Stato che, con un'iperbole un po' impegnativa, offre delle interessanti analogie con l'antica Sparta. Questo Stato è Israele. Vediamo quali sono le suddette analogie, cercando di presentarle in un parallelo ordine cronologico.

11 Apr 2022

La forza di Dio

Di |2022-04-11T12:13:05+02:0011 Aprile 2022|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Ubriaco di positivismo razionalista e di ateo socialismo materialista l’uomo bianco per un po’ ha creduto che il peso della religione negli affari umani fosse destinato all’eterna vestigialità.

29 Mar 2022

Mussolini e Putin: vite (e cadute?) parallele

Di |2022-03-29T15:08:01+02:0029 Marzo 2022|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , , , |4 Commenti

Ci sono due personaggi, uno storico ed uno vivente, che a prima vista non condividono praticamente nulla. Vi sono, tuttavia, anche delle similitudini che, col passare delle settimane, appaiono sempre più interessanti e, da un certo punto vista, inquietanti.

15 Mar 2022

“Bandiera arcobaleno la trionferà”. La svirilizzazione del comunismo

Di |2022-03-15T11:50:36+01:0015 Marzo 2022|Categorie: Commenti e opinioni, Politica interna|Tag: , , , , |0 Commenti

Al di là delle aberrazioni ideologiche, filosofiche, economiche ed umane delle teorie comuniste, una cosa va riconosciuta: il marxismo non era per persone delicate. Al contrario, era un’ideologia che richiedeva uomini dotati di forza, disciplina e mancanza di scrupoli morali.

Torna in cima