7 Lug 2020

Lotta intestina nell’Islam italiano: la Grande Moschea contro l’Ucoii

Di |2020-07-07T11:46:56+01:007 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Lo scorso 12 giugno il Segretario Generale della Grande Moschea di Roma/Centro Culturale Islamico d’Italia, il Dr. Abdellah Redouane, ha pubblicato sulla pagina Facebook dell’organizzazione un lungo comunicato col quale, senza giri di parole, prende di petto l’Ucoii (Unione delle Comunità e Organizzazioni Islamiche in Italia)

28 Mag 2020

L’accordo col Qatar agevolerà l’islamismo nelle università?

Di |2020-05-28T16:47:05+01:0028 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L’approvazione al Senato, nella giornata di mercoledì 27 maggio, dell’accordo di cooperazione in ambito di istruzione, università e ricerca scientifica tra Italia e Qatar rischia di non essere così innocua e costruttiva come molti auspicano e nasconde invece dei rischi enormi di infiltrazione islamista all’interno degli ambiti accademici

13 Mag 2020

ISIS sta risorgendo. Anche grazie alla Covid-19

Di |2020-05-13T15:48:11+01:0013 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

ISIS non ha più il controllo amministrativo di alcun territorio. Eppure riesce a mantenere reti di supporto, linee di comunicazione e forniture, in Iraq e Siria. Nascosti, ma non sprovvisti di armi e denaro, ci sono ancora oltre 30.000 membri del gruppo attivi. E con le amministrazioni locali e mondiali distratte dal coronavirus, è stato registrato un brusco aumento dell'attività dell'Isis.

12 Mag 2020

Caso Silvia Romano: una resa totale ai terroristi

Di |2020-05-12T08:16:22+01:0012 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Nel caso della liberazione della Romano non sembra essersi trattarto di “linea morbida” verso i sequestratori. Una trattativa fine a sé stessa, senza il recupero della somma versata e la neutralizzazione dei terroristi non è una “linea morbida”, ma una semplice resa al terrorismo, cosa inaccettabile.

10 Mar 2020

Turchi e jihadisti a braccetto in Siria

Di |2020-05-08T16:50:30+01:0010 Marzo 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Soldati turchi e jihadisti dalle lunghe barbe, tutti radunati assieme al grido “Allahu akbar” prima dell’ennesima offensiva nella zona di Idlib, contro l’esercito governativo siriano, il tutto documentato in un video e fatto circolare sul web.

6 Mar 2020

La Corte d’Appello inglese dice no alla sharia | L.FORMICOLA

Di |2020-05-13T15:28:24+01:006 Marzo 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

La Court of Appeal, la seconda più alta corte in Inghilterra e Galles dopo la Corte Suprema, ha stabilito che il contratto di matrimonio islamico, noto come nikah in arabo, non è valido ai sensi della legge inglese.

10 Feb 2020

In Germania è emergenza antisemitismo islamico – ma la Merkel fa finta di nulla | L.FORMICOLA

Di |2020-05-13T15:29:02+01:0010 Febbraio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Sia l'UE sia l'intelligence tedesca hanno riconosciuto che la maggior parte degli attacchi antisemiti proviene da estremisti islamici. La domanda, quindi, è: perché l'antisemitismo islamista non sembra far parte del pacchetto di iniziative del governo tedesco?

8 Gen 2020

Tutti gli errori dell’appoggio a Serraj

Di |2020-05-08T16:51:01+01:008 Gennaio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

In Libia i precedenti governi italiani hanno scelto di stare dalla parte sbagliata, quella di Fayez al-Serraj. Purtroppo c’è chi a livello istituzionale è ancora convinto che bisogna dialogare con l’islamismo politico di quell’area e i risultati sono oggi sotto gli occhi di tutti.

9 Dic 2019

SALZILLO| Immigrazione, criminalità, terrorismo: il caso Boko Haram

Di |2019-12-05T16:20:29+01:009 Dicembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

È decisivo lo stringente controllo dei movimenti migratori nella strategia di difesa dalle potenziali infiltrazioni jihadiste che potrebbero intraprendere la rotta africana per raggiungere l’Europa di cui noi siamo lo snodo cruciale.