Circa Daniele Scalea

Fondatore e Presidente del Centro Studi Machiavelli. Laureato in Scienze storiche (Università degli Studi di Milano) e Dottore di ricerca in Studi politici (Università Sapienza), è docente di "Storia e dottrina del jihadismo" presso l'Università Marconi e di "Geopolitica del Medio Oriente" presso l'Università Cusano, dove in passato ha insegnato anche in merito all'estremismo islamico. Dal 2018 al 2019 è stato Consigliere speciale su immigrazione e terrorismo del Sottosegretario agli Affari Esteri Guglielmo Picchi; successivamente ha svolto il ruolo di capo della segreteria tecnica del Presidente della Delegazione parlamentare presso l'InCE (Iniziativa Centro-Europea). Autore di vari libri, tra cui Immigrazione: le ragioni dei populisti, che è stato tradotto anche in ungherese.
20 Mag 2024

Perché l’Italia non ha firmato la Dichiarazione sui diritti LGBTIQ

Di Daniele Scalea|2024-05-20T21:31:25+02:0020 Maggio 2024|Categorie: Commenti e opinioni, Famiglia e Infanzia|Tag: , , , , |0 Commenti

L'Italia è tra i Paesi europei che hanno scelto di non siglare la "Dichiarazione per il continuo avanzamento dei diritti umani delle persone LGBTIQ in Europa". Di cosa tratta questa dichiarazione e perché l'Italia non l'ha firmata?

15 Mag 2024

Arcobaleno rosso. La teoria gender come parte del neo-marxismo

Di Daniele Scalea|2024-05-15T09:35:14+02:0015 Maggio 2024|Categorie: Commenti e opinioni, Cultura e Scienza|Tag: , , , , |0 Commenti

Malgrado la diffusa credenza che il gender non abbia “nulla a che fare coi vecchi (veri) comunisti”, esso è comprensibile unicamente inquadrandolo nel proposito marxista di smantellare la nostra civiltà e ricostruirla su nuove basi distopiche.

30 Apr 2024

Scalea a RadioRadio: globalizzazione e declassamento sociale ed elezioni in UE

Di Daniele Scalea|2024-05-02T20:02:19+02:0030 Aprile 2024|Categorie: Media|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Daniele Scalea è intervenuto a RadioRadio con Francesco Borgonovo sulle accuse di furto a Fassino, gli effetti della globalizzazione sull'Europa e le elezioni europee.

19 Apr 2024

Scalea a RadioRadio: “Draghi? Cessione di sovranità, megastato, economia decarbonizzata”

Di Daniele Scalea|2024-04-19T09:31:58+02:0019 Aprile 2024|Categorie: Media|0 Commenti

Daniele Scalea interviene a RadioRadio per parlare di Mario Draghi, della NatConTalk e del conflitto fra Israele e l'Iran

26 Gen 2024

Scalea a La Verità: siamo stati attaccati per aver espresso idee eterodosse. In Italia c’è sempre meno libertà di parola

Di Daniele Scalea|2024-02-13T10:17:23+01:0026 Gennaio 2024|Categorie: Media|Tag: , , , , |0 Commenti

Il presidente del Centro studi Machiavelli Daniele Scalea è stato intervistato da Francesco Borgonovo su La Verità del 26 gennaio 2024: «Per il nostro convegno alla Camera siamo stati attaccati soltanto per aver espresso idee eterodosse. La legge 194 non va cambiata, bisogna applicarla meglio».

7 Dic 2023

Le lezioni della guerra russo-ucraina per l’Italia: Daniele Scalea apre il Convegno Machiavelli 2023

Di Daniele Scalea|2023-12-07T19:24:25+01:007 Dicembre 2023|Categorie: Vlog|Tag: , , , |0 Commenti

Daniele Scalea, Presidente del Centro Studi Politici e Strategici Machiavelli, apre il Convegno Machiavelli 2023 dal titolo: "Le lezioni della guerra russo-ucraina per l'Italia".

20 Nov 2023

Scalea a RadioRadio: “L’omicidio Cecchettin non è colpa del patriarcato”

Di Daniele Scalea|2023-11-20T17:49:54+01:0020 Novembre 2023|Categorie: Media|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Daniele Scalea è intervenuto su Radio Radio al programma "Punto & Accapo" condotto da Francesco Borgonovo. Chiamato a commentare il dibattito sul recente fatto di cronaca dell'omicidio di Giulia Cecchettin, Scalea ha rigettato l'idea che sia legato a una presunta "società patriarcale".

30 Ott 2023

Immigrazione: ospitalità o sottomissione?

Di Daniele Scalea|2023-10-30T11:58:44+01:0030 Ottobre 2023|Categorie: Commenti e opinioni, Immigrazione e Demografia|Tag: , , |0 Commenti

Molti, in Occidente, hanno perso il senso delle proporzioni quando si parla di immigrazione. C'è una grande ed essenziale differenza tra un'immigrazione ridotta e legale, e flussi illegali e di massa.

Torna in cima