28 Nov 2020

VETO! Perché Polonia e Ungheria bloccano il bilancio Ue e il Recovery Fund

Di |2020-11-28T15:25:29+01:0028 Novembre 2020|Categorie: Vlog|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Polonia e Ungheria hanno bloccato col loro veto il nuovo bilancio Ue e il Recovery Fund, perché contrarie alla clausola che condiziona i fondi al “rispetto dello Stato di diritto”. Anche la Slovenia ha solidarizzato con la posizione di Budapest e Varsavia.

27 Nov 2020

VETO! Perché Polonia e Ungheria bloccano il bilancio Ue e il Recovery Fund

Di |2020-11-26T10:48:45+01:0027 Novembre 2020|Categorie: |Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Polonia e Ungheria hanno bloccato col loro veto il nuovo bilancio Ue e il Recovery Fund, perché contrari alla clausola che condiziona i fondi al "rispetto dello Stato di diritto". Anche la Slovenia ha solidarizzato con la posizione di Budapest e Varsavia. Si tratta del colpo di coda di "governi autoritari", come descrivono i media mainstream, o la realtà è un'altra?

26 Nov 2020

L’Europa non può sottomettersi alla rete Soros

Di |2020-11-26T14:54:24+01:0026 Novembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

Grandi forze si stanno muovendo ancora una volta per eliminare le nazioni d’Europa e unificare il continente sotto l’egida di un impero globale. La rete Soros, che si intreccia in lungo e in largo con la burocrazia europea e con la sua élite politica, lavora da anni per fare dell’Europa un continente di immigrati.

18 Nov 2020

Soldi solo a chi accetta i matrimoni gay? Polonia e Ungheria dicono no.

Di |2020-11-18T13:34:07+01:0018 Novembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , |1 Commento

Pomo della discordia è la condizionalità della concessione dei fondi al rispetto dello stato di diritto. Quello che il 90% dei giornali non vi dirà mai è che nello “stato di diritto” sono inclusi in modalità ormai irreversibile i soliti immancabili diritti lgbt.

27 Lug 2020

Sul Recovery Fund troppe illusioni: servirà a poco

Di |2020-07-27T19:57:17+01:0027 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

In estrema sintesi l’accordo del 21 luglio è rilevante primariamente sotto l’aspetto politico e simbolico (si pensi alla mutualizzazione del debito), ma di limitato impatto sul ciclo dell’economia e sull’Italia, tardivo nonché munito di una governance discutibile.

23 Lug 2020

Il Recovery Fund è una vittoria di Pirro

Di |2020-07-23T12:24:13+01:0023 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L’Italia grazie al Recovery Fund o Recovery MES che dir si voglia, si è di fatto consegnata alla Troika, completando l’assoggettamento italiano ai Paesi stranieri da una sinistra italiana sempre più asservita al capitale e alla finanza internazionale. Altro che difendere i lavoratori.

2 Lug 2020

Dopo la Brexit, come gli avvocati italiani possono diventare solicitors

Di |2020-07-02T09:54:26+01:002 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Chi completa i 3 anni di esercizio della professione di REL entro il 2020 potrà ottenere l'iscrizione come solicitor. Gli altri potranno sostenere un esame per la conversione del titolo. Sarà consentito prestare consulenza anche nelle cosiddette “attività legali riservate” (patrocinio in tribunale, consulenza, successioni ecc.)

Torna in cima