9 Giu 2021

Blocco degli sfratti: oltre al danno, evitiamo la beffa dell’IMU

Di |2021-06-09T14:57:25+01:009 Giugno 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Il Governo non solo ha il dovere di provvedere con adeguate forme di ristoro ma deve assolutamente intervenire per cancellare l’IMU, accogliendo l’emendamento presentato dalla Lega al decreto sostegni bis. Vogliamo evitare che, oltre al danno, ci sia la beffa.

16 Nov 2020

Secondo i giudici milanesi il sovranismo è un pericolo pubblico

Di |2020-11-16T12:18:01+01:0016 Novembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

“Nel presente momento storico, nel quale episodi di intolleranza e/o violenza dovuti a motivi razziali sono all’ordine del giorno e si assiste ad una pericolosa deriva sovranista”. Da qui la condanna degli imputati, rei di proselitismo, decisa dal Tribunale di Milano.

6 Ott 2020

Law and Order: la confisca federale negli USA

Di |2020-10-06T09:14:29+01:006 Ottobre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , |1 Commento

In quest'articolo ci proponiamo di analizzare e capire i pilastri fondamentali della civil federal forfeiture (confisca federale civile), un’istituzione così importante e moderna quanto antica nella normativa degli Stati Uniti giacché vanta più di due secoli di vita. Tuttavia non viene meno la sua attualità.

1 Ago 2019

CERRINA FERONI: Se il giudice “crea” la legge, la democrazia è in pericolo

Di |2019-09-06T15:07:48+01:001 Agosto 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Merita rileggere l’art. 101 della Costituzione: “La giustizia è amministrata in nome del popolo. I giudici sono soggetti soltanto alla legge”. Esso esprime il principio che la funzione giurisdizionale non deve rispondere ad altri interessi se non a quelli del popolo sovrano

9 Lug 2019

Liberare la Rackete un errore giuridico

Di |2020-05-28T15:08:28+01:009 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |2 Commenti

L’aspetto più preoccupante della motivazione dell’ordinanza con la quale il G.i.p. di Agrigento ha rifiutato di convalidare l’arresto della Rackete non è tanto l’individuazione di un preteso dovere di condurre i naufraghi nel porto ritenuto sicuro dai soccorritori

Torna in cima