27 Lug 2021

Green Pass: lo Stato “sovranista” sul vostro corpo

Di |2021-09-17T15:03:09+01:0027 Luglio 2021|Categorie: Commenti e opinioni, Politica interna|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Inutile criticare il “Green Pass” all’italiana sul piano della legittimità giuridica. Un limite all’arbitrio del legislatore in materia sanitaria può essere invocato solo sulla base di una precisa visione dell’uomo e del suo rapporto col mondo.

9 Giu 2021

Blocco degli sfratti: oltre al danno, evitiamo la beffa dell’IMU

Di |2021-06-09T14:57:25+01:009 Giugno 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Il Governo non solo ha il dovere di provvedere con adeguate forme di ristoro ma deve assolutamente intervenire per cancellare l’IMU, accogliendo l’emendamento presentato dalla Lega al decreto sostegni bis. Vogliamo evitare che, oltre al danno, ci sia la beffa.

13 Mag 2021

L’eterno ritorno della Sinistra alla logica da “arco costituzionale”

Di |2021-05-13T11:45:12+01:0013 Maggio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |1 Commento

All’interno della cornice istituzionale tutte le posizioni politiche sono parimente valide e legittimate. È da quasi 80 anni che la Sinistra cerca di “impadronirsi” della Costituzione inquinando il dibattito politico e la nostra convivenza civile, indebolendo il nostro senso di appartenenza alla Patria e al destino comune. 

22 Set 2020

Referendum costituzionale: cosa significa il Sì, cosa fare ora

Di |2020-09-22T14:54:28+01:0022 Settembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Il referendum costituzionale ha dunque premiato il Sì, che si afferma sfiorando il 70%. Il nostro Centro Studi si era schierato per il No, ma il risultato è netto e indiscutibile: il Sì ha vinto con ampio margine ovunque in Italia (all'Estero addirittura è arrivato al 78%).

19 Set 2020

Gli argomenti del SÌ smontati uno ad uno

Di |2020-09-19T11:30:34+01:0019 Settembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Sul referendum in merito al taglio dei parlamentari i cittadini sono bombardati continuamente da slogan. specialmente per il “Sì”: veri e propri miti assolutamente insensati dal punto di vista politologico. Basta elencare alcuni di tali miti ed analizzarli per comprenderne la banalità

18 Set 2020

Il nostro NO al referendum

Di |2020-09-18T15:07:24+01:0018 Settembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Domenica 20 e lunedì 21 settembre il popolo italiano sarà chiamato alle urne per confermare o rigettare la riforma costituzionale che eliminerà oltre un terzo dei seggi parlamentari. La raccomandazione del Centro Studi Machiavelli è quella di votare NO, ossia opporsi alla revisione costituzionale. Ecco le nostre ragioni.

12 Giu 2020

Finalmente anche la Cei contro il “ddl omofobia”, nuovo reato di opinione

Di |2020-06-11T15:23:11+01:0012 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Siamo molto vicini all’introduzione di un reato d’opinione, come sottolineato anche nel recente comunicato della Conferenza Episcopale Italiana, che rompendo il suo lungo e prudenziale silenzio sul tema, si è finalmente inserita nel dibattito, mettendo in guardia dal rischio di pregiudicare “l’espressione di una legittima opinione”

8 Mag 2020

Con le task force si esternalizza la democrazia

Di |2020-05-08T15:28:53+01:008 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Se le parole della mozione della Valente corrispondono alla reale entità del compito assegnato a queste commissioni, ci si trova davanti a una sorta di "assemblea costituente" informale e non eletta, ma alla quale è richiesto forgiare strumenti giuridici, sociali ed economici di ampio respiro, tali da influenzare non solo i prossimi mesi, ma addirittura «le future generazioni».

6 Mag 2020

Tutte le denunce contro Conte: dall’epidemia colposa alla violazione della Costituzione

Di |2020-05-06T10:36:54+01:006 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |8 Commenti

Tra le categorie che stanno dando più filo da torcere a Giuseppe Conte ci sono i suoi colleghi giuristi e avvocati. Sarebbero oltretutto almeno un migliaio i cittadini che avrebbero denunciato il premier per attentato alla Costituzione, attraverso l’uso disinvolto dello strumento del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM).

Torna in cima