8 Apr 2021

La Chiesa deve tornare a parlare di Resurrezione

Di |2021-04-08T13:47:35+01:008 Aprile 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Possiamo augurarci che la Chiesa sappia cogliere questa voglia di rinascita avvertita in epoca Covid, causa quest’ultimo di un profondo smarrimento, tornando a parlare della vera Risurrezione, quale luce che accompagna ogni uomo nel passaggio dalla schiavitù alla libertà, ricongiungendo l’uomo al suo creatore.

31 Mar 2021

Il dovere morale di difendere l’Occidente dal politicamente corretto

Di |2021-03-31T16:58:56+01:0031 Marzo 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Al cospetto dell'atteggiamento della “intellighenzia” non ci resta che opporci con tutti gli strumenti che la nostra oramai fragile democrazia pone a nostra disposizione, riaffermando la nostra cultura e la nostra identità, rivendicando un’ istruzione classica che costringa i giovani a pensare rendendoli così definitivamente liberi.

25 Mar 2021

Dante sovranista

Di |2021-03-25T13:35:13+01:0025 Marzo 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

Dante sarebbe posto dai moralisti di professione nel cerchio dei cosiddetti sovranisti a causa della sua visione del mondo. Sarebbe sostenitore di quei “muri” di cui Papa Benedetto XVI ha parlato come garanti della cultura, della religione, della identità di un popolo.

15 Mar 2021

C’è un giudice a Berlino. E dice che i DPCM erano illegittimi

Di |2021-03-15T18:35:17+01:0015 Marzo 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Quei decreti del Presidente del Consiglio che per dodici mesi hanno non soltanto esautorato il Parlamento ma privato i cittadini della libertà di muoversi, tramutatasi in concreto in una limitazione della loro libertà personale, erano e sono illegittimi.

1 Mar 2021

Scandalo magistratura: dove non arriva l’etica, intervenga il PdR

Di |2021-03-01T10:14:32+01:001 Marzo 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , |0 Commenti

Dove non arriva l’etica possiamo soltanto augurarci possano arrivare il potere di iniziativa del Presidente della Repubblica - nella sua veste di garante della Costituzione e di presidente del CSM - ed il potere legislativo.

2 Feb 2021

Cosa l’affaire Palamara ci dice della meritocrazia tra i magistrati

Di |2021-02-02T14:48:38+01:002 Febbraio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |0 Commenti

L’avvilente dramma interno alla Magistratura offre prova certa della necessità di addivenire ad una riforma della stessa che dia una risposta definitiva alle esigenze che promanano oramai dagli stessi cittadini, sottraendo le nomine dei magistrati destinati ai ruoli apicali a compromessi e conventicole varie

19 Gen 2021

Come si possono correggere i processi (lasciando la prescrizione)

Di |2021-01-19T11:50:51+01:0019 Gennaio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

Non dovremmo discutere, nell’ottica di un miglioramento del sistema Giustizia, della cancellazione delle norme sulla prescrizione, ma di quali possano essere i correttivi tecnici perché si addivenga ad un processo “giusto”, che come tale è indissolubilmente legato alla sua stessa celerità

15 Gen 2021

Affaire Palamara, atto secondo

Di |2021-01-15T17:29:44+01:0015 Gennaio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

Alcuni magistrati hanno di recente chiesto, al radiato Palamara, di mettere a disposizione della magistratura i messaggi intercorsi tra Palamara medesimo e i suoi colleghi requirenti. Si tratta di una richiesta rivolta all’insegna della massima trasparenza, finalizzata a portare sotto i riflettori l’intera vicenda

6 Gen 2021

Nazionalismo, sovranismo e Unione Europea

Di |2021-01-06T18:10:35+01:006 Gennaio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

Non resta che tornare ad una politica che sappia porsi a servizio dell’etica e dell’individuo, ri-donandogli quella centralità che lo stesso ha avuto, confidando nella permanenza del sovranismo, che può benissimo sopravvivere all’interno di un’Europa che si muova nel solco della sussidiarietà

Torna in cima