13 Nov 2020

Ddl Zan: reprimere in nome dei diritti

Di |2020-11-15T19:54:05+01:0013 Novembre 2020|Categorie: |Tag: , , , , , , , |0 Commenti

La maggioranza giallo-rossa sta portando avanti il cosiddetto "Ddl Omofobia": un progresso nei diritti civili per loro, una norma liberticida e repressiva per l'opposizione. Ne discutono Jacopo Coghe (Pro Vita e Famiglia), Luca Marcolivio (giornalista), Sen. Simone Pillon (Lega) e Daniele Scalea (Centro Studi Machiavelli).

7 Ago 2020

Come resistere alla deriva totalitaria

Di |2020-08-07T09:46:55+01:007 Agosto 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Se i politici di destra continueranno a sottovalutare il ruolo dei canali informativi, didattici ed economici, il loro elettorato è destinato a sparire. Il loro futuro in politica si lega necessariamente alla loro capacità di coordinare più livelli, e non solo quello del mero marketing elettorale immediato.

9 Lug 2020

Autodafé, censure, ritrattazioni: recenti storie d’ordinaria follia da rivoluzione culturale

Di |2020-07-09T13:12:09+01:009 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |2 Commenti

Questi non sono casi limite né eccezione. Sono degli esempi tratti solo dagli ultimi giorni. Sono la nuova normalità. Sono i campanelli d'allarme che devono svegliarci su quanto feroce e ciecamente dottrinaria sia la rivoluzione culturale lanciata dalla Sinistra, e su come il suo solo esito possibile sia un nuovo totalitarismo incompatibile con la democrazia.

1 Lug 2020

Boicottare chi vuole zittirci — Daniele Scalea a RPL

Di |2020-07-01T13:15:54+01:001 Luglio 2020|Categorie: Media|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Daniele Scalea (Presidente del Centro Studi Machiavelli) interviene su RPL nel programma "Il Punto politico" di PierLuigi Pellegrin, episodio del 30 giugno 2020.

23 Giu 2020

Così estremisti e multinazionali attaccano il pluralismo. Così possiamo reagire noi

Di |2020-06-23T10:32:25+01:0023 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Tucker Carlson Tonight è il programma tv d'approfondimento politico più seguito in America. Eppure, decine di aziende ritirano gli spot dal suo spazio. Perché? Presto detto: Tucker Carlson (il conduttore che dà il nome al programma) è di destra. E pure politicamente scorretto.

21 Mag 2020

Berlino Est 2.0: così Federico Cenci racconta il lockdown

Di |2020-05-26T18:41:24+01:0021 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando il potere brandisce la paura per un nemico invisibile il popolo è ben disposto a sacrificare le proprie libertà sull'altare della sopravvivenza individuale. Il tema ritorna con prepotenza in "Berlino est 2.0" (Eclettica, 2020), città distopica immaginata da Federico Cenci durante il lockdown disposto per fronteggiare l'emergenza coronavirus.

19 Nov 2019

SCALEA| L’insostenibile intolleranza delle “Sardine”

Di |2020-04-14T22:01:56+01:0019 Novembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |2 Commenti

Il movimento delle "Sardine" è magnificato come esempio di spirito democratico, ma in realtà appare piuttosto espressione di intolleranza verso chi la pensa diversamente dalla Sinistra, a cui quasi si vuole negare l'agibilità politica.

18 Nov 2019

FERGOLA| La falsa contrapposizione tra Patria e Nazione

Di |2019-11-18T16:02:41+01:0018 Novembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Va di modo contrapporre il concetto di "Patria", visto come positivo, a quello di "Nazione", descritto come negativo in quanto fascista e razzista. In realtà negare la Nazione serve a eludere qualsiasi definizione etno-culturale della comunità.

5 Nov 2019

La Commissione Segre e l’imposizione del pensiero unico

Di |2020-05-13T15:30:59+01:005 Novembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |1 Commento

La Commissione Segre non mira davvero a contrastare l'antisemitismo (pregiudizio diffuso negli ambienti culturali che l'hanno promossa), bensì a imporre il pensiero unico e la sua neolingua nella discussione sull'immigrazione.

Torna in cima