28 Apr 2021

Protestare paga: la fondatrice di Black Lives Matter è diventata multi-milionaria

Di |2021-04-28T15:57:32+01:0028 Aprile 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Difficile dire che il movimento Black Lives Matter abbia portato a concreti benefici per gli afro-americani. Ma c'è almeno una donna di colore che ha sicuramente beneficiato da BLM: si tratta della sua fondatrice Patrisse Khan-Cullors, che è divenuta multi-milionaria nel giro di pochi anni.

1 Apr 2021

Esame di politicamente corretto per fare lo stage da giornalista promosso da Google

Di |2021-04-01T10:15:24+01:001 Aprile 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando si comincia a compilare il questionario dell’EJC (European Journalism Centre), organizzazione che ha come partner Open Society Foundation, Google, Facebook e Commissione Europea, sembra di candidarsi per un normale stage giornalistico presso uno dei 30 giornali coinvolti nell'iniziativa. Ma...

23 Gen 2021

Manuale di sopravvivenza alla censura social

Di |2021-01-23T14:58:02+01:0023 Gennaio 2021|Categorie: Vlog|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Internet e i social network sono divenuti strumenti essenziali per rimanere nel dibattito pubblico, ma sono controllati da pochi oligopolisti disposti a cancellare politici (come Trump) o intere app (Parler) se non allineati al pensiero unico.

22 Gen 2021

Manuale di sopravvivenza alla censura social

Di |2021-01-18T13:05:07+01:0022 Gennaio 2021|Categorie: |Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Internet e i social network sono divenuti strumenti essenziali per rimanere nel dibattito pubblico, ma sono controllati da pochi oligopolisti disposti a cancellare politici (come Trump) o intere app (Parler) se non allineati al pensiero unico.

14 Gen 2021

Nessun privato può attentare alle libertà collettive e individuali. Nemmeno se si chiama Twitter

Di |2021-01-14T13:41:17+01:0014 Gennaio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Una società privata ha la incondizionata gestione di un monopolio naturale che le dà il potere di imorte civile a movimenti e cittadini. Il controllo delle singole comunità sulla circolazione delle informazioni al proprio interno va oggi considerato un fattore di libertà non solo collettiva ma anche individuale

11 Gen 2021

La repressione è partita. Prepariamoci a resistere

Di |2021-01-11T16:37:31+01:0011 Gennaio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Credevamo di vivere in una sorta di Belle Epoque, ma oggi è come il 27 febbraio 1933, giorno dell'incendio del Reichstag. La tempesta della repressione sta scoppiando. Il Centro Studi Machiavelli non si è mai mostrato timido nel denunciare e combattere l'incombente minaccia totalitaria

5 Dic 2020

I dittatori del web. Difendersi dalla svolta “sinistra” di Google, Facebook e Twitter

Di |2020-12-05T16:00:46+01:005 Dicembre 2020|Categorie: Vlog|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Nel corso del 2020 è diventato più evidente l'impegno politico-ideologico da parte dei giganti del web: Google ha retrocesso nelle ricerche i siti di destra, i social hanno censurato notizie e link scomodi. Questa china, pericolosa per il pluralismo e la democrazia, può essere contrastata?

4 Dic 2020

I dittatori del web. Difendersi dalla svolta “sinistra” di Google, Facebook e Twitter

Di |2020-12-02T08:24:40+01:004 Dicembre 2020|Categorie: |Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Nel corso del 2020 è diventato più evidente l'impegno politico-ideologico a favore della Sinistra da parte dei giganti del web: Google ha retrocesso nelle ricerche i siti di destra, i social hanno censurato notizie e link scomodi. Questa china, pericolosa per il pluralismo e la democrazia, può essere contrastata?

16 Ott 2020

Twitter e Facebook gettano la maschera: vietato dare notizie negative su Biden

Di |2020-10-16T09:48:30+01:0016 Ottobre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quasi tutti i canali televisivi stanno volutamente nascondendo notizie scottanti su Biden; Twitter e Facebook hanno scelto ufficialmente di censurare notizie vere che mettono in cattiva luce il candidato democratico, arrivando a bloccare account di giornali e del Partito Repubblicano

Torna in cima