5 Ago 2020

Il Ddl Zan è una norma totalitaria

Di |2020-08-05T09:26:36+01:005 Agosto 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La legge sulla "omofobia" sarebbe una norma totalitaria, non troppo dissimile dal delitto di "azione controrivoluzionaria" che nell'URSS era utilizzato come reato generico per colpire tutti gli eterodossi. I fautori pretendono che la loro concezione soggettiva sia riconosciuta come verità assoluta.

4 Ago 2020

Ddl omofobia: l’emendamento (assurdo) di Forza Italia non lo rende meno liberticida

Di |2020-08-05T09:00:45+01:004 Agosto 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

La maggioranza vorrebbe risolvere tutti i problemi posti dall’incerta formulazione del nuovo reato accogliendo un emendamento targato Forza Italia che vorrebbe salvaguardare la libertà d'espressione e il pluralismo di idee. Purtroppo, questo emendamento non fa nulla di tutto ciò.

22 Lug 2020

Perché il Ddl Omofobia deve farvi paura

Di |2020-07-22T15:03:13+01:0022 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , |1 Commento

In questo contesto storico-politico, la pdl Boldrini-Zan è un tentativo di imporre una determinata visione ideologica “a colpi di manette”; gli estensori si limitano a evocare un generico divieto di “atti di discriminazione”, consegnando così di fatto alla magistratura il delicato compito di determinare cosa sia una discriminazione

10 Lug 2020

Non fidiamoci dei liberal “pentiti” e dei loro appelli per la libertà d’espressione

Di |2020-07-10T12:03:21+01:0010 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Cosa fare con i liberal spauriti dalle folle? Nulla se non porta a risultati concreti. Guai a cercare o chiedere comprensione; non se ne riceverebbe alcuna. Passato questo momento torneranno a demonizzarci nei loro racconti, a deriderci nelle loro narrazioni, a fare del conservatorismo anche più blando e modesto il diavolo incarnato.

23 Giu 2020

Così estremisti e multinazionali attaccano il pluralismo. Così possiamo reagire noi

Di |2020-06-23T10:32:25+01:0023 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Tucker Carlson Tonight è il programma tv d'approfondimento politico più seguito in America. Eppure, decine di aziende ritirano gli spot dal suo spazio. Perché? Presto detto: Tucker Carlson (il conduttore che dà il nome al programma) è di destra. E pure politicamente scorretto.

12 Giu 2020

Finalmente anche la Cei contro il “ddl omofobia”, nuovo reato di opinione

Di |2020-06-11T15:23:11+01:0012 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Siamo molto vicini all’introduzione di un reato d’opinione, come sottolineato anche nel recente comunicato della Conferenza Episcopale Italiana, che rompendo il suo lungo e prudenziale silenzio sul tema, si è finalmente inserita nel dibattito, mettendo in guardia dal rischio di pregiudicare “l’espressione di una legittima opinione”

3 Giu 2020

Dopo la Germania, anche la Francia si muove per censurare i social network

Di |2020-06-03T15:31:11+01:003 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La nuova caccia alle streghe per i contenuti giudicati "controcorrente" è appena iniziata anche in Francia. Pur nell'incapacità di definire i confini e di stabilire cos'è "odioso", è stato comunque stabilito che la censura è la panacea per i problemi percepiti. Qualcosa di estremamente allarmante per due paesi come Germania e Francia

5 Mar 2020

Ddl omofobia: pronto un nuovo bavaglio? | MARCOLIVIO

Di |2020-03-05T15:24:13+01:005 Marzo 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |1 Commento

Dopo un’eventuale approvazione del ddl Zan, sarà ancora possibile dichiarare che i bambini nascono esclusivamente da un papà e da una mamma? Affermare che l’utero in affitto è un crimine sarà ritenuto offensivo verso le coppie omosessuali?

11 Feb 2020

Come l’Arizona sfida la dittatura del politicamente corretto nei college | CAPOZZI

Di |2020-04-14T22:38:57+01:0011 Febbraio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |0 Commenti

In Arizona il deputato repubblicano Anthony Kern ha appena presentato un progetto di legge che istituirebbe, in ogni università dello Stato, un ufficio col compito di assicurare il pluralismo e la libera espressione di opinioni differenti negli eventi di rilevanza politica organizzati dall'ateneo.

Torna in cima