25 Mag 2020

Neolingua gender: l’ONU mette al bando “marito” e “moglie”

Di |2020-05-25T08:33:43+01:0025 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |3 Commenti

Siete abituati a parole di uso molto comune come “moglie”, “marito”, “fidanzato”, “fidanzata” o “poliziotto”? Male, molto male. A bacchettare questa vostra obsoleta e solo apparentemente innocua abitudine è nientemeno che l’ONU. Sì, perché il linguaggio che quasi inconsapevolmente ponete in essere, ancorché vetusto, è in primo luogo discriminatorio

5 Mar 2020

Ddl omofobia: pronto un nuovo bavaglio? | MARCOLIVIO

Di |2020-03-05T15:24:13+01:005 Marzo 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dopo un’eventuale approvazione del ddl Zan, sarà ancora possibile dichiarare che i bambini nascono esclusivamente da un papà e da una mamma? Affermare che l’utero in affitto è un crimine sarà ritenuto offensivo verso le coppie omosessuali?

13 Nov 2019

All’ospedale di Bristol non si curano “razzisti” e “omofobi”

Di |2020-05-21T14:57:12+01:0013 Novembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'ospedale di Bristol (Gran Bretagna) ha deciso di sperimentare una nuova modalità per lottare contro le discriminazioni. Saranno sospese le cure ai pazienti che verranno sorpresi in atteggiamenti di stampo razzista, sessista o omofobo.