3 Lug 2020

I torbidi nella magistratura e le responsabilità del Quirinale

Di |2020-07-02T15:20:23+01:003 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il degrado istituzionale nel quale è scivolata gradualmente la Repubblica Italiana, ha responsabile l'arco parlamentare e soprattutto le forze di centro-sinistra, che occupano gli apparati vitali dello Stato italiano dal '92. Sistematicamente una parte minoritaria del Paese, che esce sconfitta alle elezioni, si ritrova a governare.

25 Mag 2020

Neolingua gender: l’ONU mette al bando “marito” e “moglie”

Di |2020-05-25T08:33:43+01:0025 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |3 Commenti

Siete abituati a parole di uso molto comune come “moglie”, “marito”, “fidanzato”, “fidanzata” o “poliziotto”? Male, molto male. A bacchettare questa vostra obsoleta e solo apparentemente innocua abitudine è nientemeno che l’ONU. Sì, perché il linguaggio che quasi inconsapevolmente ponete in essere, ancorché vetusto, è in primo luogo discriminatorio

12 Mag 2020

La Cirinnà è l’ideologa del Governo Conte bis?

Di |2020-05-12T13:48:49+01:0012 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Rimbalzò su giornali e social network l’immagine della senatrice del Pd Monica Cirinnà che brandiva un cartello con lo slogan di cattivo gusto “Dio, patria, famiglia: che vita de m...a”. Alla luce delle azioni del Governo Conte bis, è lecito chiedersi: quel cartello impugnato dalla Cirinnà era per caso un manifesto politico?

17 Set 2019

PISCITELLI | L’Italia del “presidenzialismo oligarchico”

Di |2019-09-17T11:46:43+01:0017 Settembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |1 Commento

In Italia, da Pertini in poi, si è progressivamente affermato un presidenzialismo de facto, la cui natura è secondo alcuni oligarchica. Esso funge cioè da contrappeso dall'alto alle pulsioni popolari dell'elettorato.

11 Set 2019

CERRINA FERONI | Perché (Costituzione alla mano) bisognava tornare a votare

Di |2019-09-11T10:39:06+01:0011 Settembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |7 Commenti

Il voto anticipato è una scelta rimessa al Capo dello Stato. Tra le ipotesi vi è il venir meno della corrispondenza tra eletti ed elettori. Il mutamento della situazione politica confermato da elezioni regionali può costituire valido motivo di scioglimento anticipato delle Camere.

Torna in cima