30 Lug 2020

I saggi richiami della Presidente del Senato Casellati

Di |2020-07-30T12:08:06+01:0030 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

In occasione della tradizionale cerimonia della consegna del “Ventaglio”, il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, troppo a lungo e del tutto inspiegabilmente rimasta in silenzio, ha impartito una lezione di verità costituzionale-istituzionale memorabile e paradigmatica.

27 Lug 2020

Sul Recovery Fund troppe illusioni: servirà a poco

Di |2020-07-27T19:57:17+01:0027 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

In estrema sintesi l’accordo del 21 luglio è rilevante primariamente sotto l’aspetto politico e simbolico (si pensi alla mutualizzazione del debito), ma di limitato impatto sul ciclo dell’economia e sull’Italia, tardivo nonché munito di una governance discutibile.

23 Lug 2020

Il Recovery Fund è una vittoria di Pirro

Di |2020-07-23T12:24:13+01:0023 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L’Italia grazie al Recovery Fund o Recovery MES che dir si voglia, si è di fatto consegnata alla Troika, completando l’assoggettamento italiano ai Paesi stranieri da una sinistra italiana sempre più asservita al capitale e alla finanza internazionale. Altro che difendere i lavoratori.

15 Lug 2020

Il settore vitivinicolo prova a rilanciarsi – ma il Governo non lo sta aiutando

Di |2020-07-14T15:20:22+01:0015 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'effetto Covid-19 sul settore italiano del vino, in assenza di aiuti pubblici, rischia di lasciare sul campo molte delle aziende che non sono in grado di capitalizzarsi attraverso finanziamenti dei soci o spesso delle stesse famiglie che le gestiscono o che sono a capo delle stesse aziende vitivinicole da generazioni.

19 Giu 2020

Detesto la grande bellezza, paravento della pochezza odierna

Di |2020-06-18T11:32:04+01:0019 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , |1 Commento

Nel suo discorso Conte ha detto che, per uscire dalla crisi economica generata dalla pandemia, “l’Italia vuole investire nella bellezza”. Detesto la grande bellezza perché mi ricorda cosa siamo stati e mi rinfaccia cosa siamo ora. Questo furbesco rimando al passato ed alla bellezza ha un unico fine, quello di coprire la pochezza dell’oggi.

17 Giu 2020

La BCE ha dato una finestra d’opportunità. La sfrutteremo o aspetteremo l’indefinito Recovery Fund?

Di |2020-06-16T15:33:57+01:0017 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

La somma della garanzia della BCE e dei rendimenti offerti importa una elevata domanda per i nostri titoli ad un tasso comunque ragionevole. È una finestra temporale di opportunità per lanciare sul mercato nuove emissioni con lunga durata e rastrellare mezzi finanziari dei quali avremo un gran bisogno in futuro.

9 Giu 2020

Il reshoring in Francia e il caso Renault

Di |2020-06-09T11:41:52+01:009 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Per cercare di mitigare nel medio-lungo termine gli effetti della delocalizzazione, il Governo francese ha messo tra le priorità del recovery plan post pandemico tutta una serie di iniziative e di misure mirate a favorire il reshoring ed il back-reshoring di singole realtà produttive e di intere filiere

29 Mag 2020

Recovery Fund e MES “senza condizioni”: tutto oro quel che luccica?

Di |2020-05-29T20:19:02+01:0029 Maggio 2020|Categorie: Vlog|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Con Luca Ruggeri (dirigente nel settore finanziario). Il Recovery Fund non merita il trionfalismo col quale è stato accolto in Italia. Rimane in campo il poco desiderabile MES.

29 Mag 2020

Elezioni: dopo l’estate cambierà il vento?

Di |2020-05-29T16:02:57+01:0029 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L’effetto coronavirus, che ha portato a marzo-aprile a una (vera o presunta) impennata della popolarità di Conte nei sondaggi, sembra destinato a riassorbirsi presto. Un esito plausibile delle Regionali è quello di una parità (3 a 3) o, più probabilmente, di un 4 a 2, per il centrodestra

Torna in cima