1 Lug 2020

La Corte Ue boccia la legge ungherese sulle Ong: le lezioni da trarre

Di |2020-06-30T13:46:24+01:001 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Gli Stati devono rassegnarsi a dover soccombere dinanzi alla rete di contro-potere, che finisce per privatizzare ambiti sottratti al potere pubblico? No, purché – a differenza del tentativo ungherese – si opti per soluzioni meno “personalizzate” e si affronti l’universo-Ong in modo organico.

8 Giu 2020

Torna in mare la Sea Watch, sospinta dagli evangelici tedeschi

Di |2020-06-08T17:58:38+01:008 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le intenzioni del Ministro Lamorgese di cancellare i Decreti Sicurezza di Salvini e le avventate affermazioni della Chiesa Evangelica tedesca – sostenuta dalla Comunità Episcopale Italiana - fanno capire come il problema dell’immigrazione clandestina sia di nuovo la questione della prossima estate italiana.

25 Mag 2020

Casi Open Arms, Gregoretti e Diciotti: le ragioni di Salvini

Di |2020-05-25T10:29:49+01:0025 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il caso “Salvini – OPEN ARMS” riguarda l’accusa di sequestro di persona che è stata rivolta all’allora Ministro dell’Interno per aver negato, nell’agosto del 2019, alla nave ONG spagnola con migranti clandestini a bordo l’autorizzazione ad approdare in Italia, in quanto sosteneva - giustamente - che la competenza era della Spagna stessa

30 Apr 2020

Scacco matto alle Ong in 10 mosse

Di |2020-04-30T15:31:02+01:0030 Aprile 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |4 Commenti

Per evitare che l’Italia ridiventi quest’estate l’unico scalo europeo per le navi delle Ong, ecco un decalogo utile a dimostrare che ostacolare la migrazione clandestina in mare è solo una questione di volontà politica, in rispetto alle norme internazionali ratificate dal Parlamento ed al codice della Navigazione italiano.

17 Apr 2020

Sui migranti, Conte si inchina ancora a ong e Germania

Di |2020-04-17T10:48:58+01:0017 Aprile 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Invece di mandare la "Alan Kurd"i in un porto tedesco, il governo Conte si appresta a calare nuovamente le braghe, prono a Berlino su tutti i fronti, da quello finanziario a quello dei migranti. Mentre mancano risorse per l'emergenza Covid-19, il governo trova hotel e persino una nave ospedale per accogliere clandestini?

14 Nov 2019

“Islamofobia”: la Turchia islamista ci fa la morale (coi soldi nostri)

Di |2020-05-08T16:51:20+01:0014 Novembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L’Unione Europea elargisce fondi a un think-tank (SETA) legato al partito islamista turco AKP (quello di Erdoğan per intenderci) per scrivere e pubblicare un rapporto sull’islamofobia in Europa. Ovviamente prendendo di mira il sovranismo.

1 Ott 2019

GAIANI | Sugli sbarchi Salvini meglio di Minniti: lo dicono le cifre

Di |2019-10-01T13:09:54+01:001 Ottobre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Tra agosto 2018 e luglio 2019 (periodo Salvini) sono sbarcati complessivamente 8.691 clandestini, meno 79,6% rispetto ai 42.700 dei 12 mesi precedenti con Minniti al Viminale. Nello stesso periodo i costi per l’accoglienza sono calati da 2,205 miliardi di euro a 501,4 milioni.

11 Lug 2019

Dal dialogo euro-arabo al suicidio migratorio dell’Europa

Di |2020-05-13T15:32:05+01:0011 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

In quella che è diventata quasi una lotta mediatica per dimostrare che i "porti (non) sono chiusi", per avvalorare lo stato di necessità se ne sparano di tutti i colori. Ma come si è arrivati veramente al caos nel Mediterraneo?

9 Lug 2019

Liberare la Rackete un errore giuridico

Di |2020-05-28T15:08:28+01:009 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |1 Commento

L’aspetto più preoccupante della motivazione dell’ordinanza con la quale il G.i.p. di Agrigento ha rifiutato di convalidare l’arresto della Rackete non è tanto l’individuazione di un preteso dovere di condurre i naufraghi nel porto ritenuto sicuro dai soccorritori