1 Ago 2019

CERRINA FERONI: Se il giudice “crea” la legge, la democrazia è in pericolo

Di |2019-09-06T15:07:48+01:001 Agosto 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Merita rileggere l’art. 101 della Costituzione: “La giustizia è amministrata in nome del popolo. I giudici sono soggetti soltanto alla legge”. Esso esprime il principio che la funzione giurisdizionale non deve rispondere ad altri interessi se non a quelli del popolo sovrano

31 Lug 2019

FORMICOLA: L’anno di Fontana al Ministero della Famiglia

Di |2019-07-31T11:21:26+01:0031 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Basterebbe leggere l’ultimo libro di Giulio Meotti, "Notre Dame" brucia, per comprendere la gravità della crisi demografica che sta attraversando tutta l’Europa e con essa l’Italia. L’ultimo rapporto Istat, riferito al 2017, ci mostra la drammatica situazione della natalità in Italia

30 Lug 2019

GIUBILEI: Non saranno gli immigrati a salvarci dal declino demografico

Di |2019-07-30T10:32:26+01:0030 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

La declinazione che il termine crisi ha assunto nell’ultimo decennio è legata a doppio filo alle questioni economiche. Nella vulgata la crisi viene identificata con quanto avvenuto nel 2008, chi ha una memoria storica più lunga ricorda la grande crisi del 1929

29 Lug 2019

PINTO: Ormai Israele è di destra. Ma quale?

Di |2019-07-29T12:36:15+01:0029 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Dal 20 luglio Benjamin Netanyahu è entrato ufficialmente nella storia quale premier israeliano più longevo. Ha superato un mostro sacro come Ben Gurion. Bibi sta per raggiungere i 4900 giorni di governo, ma non sa se potrà superare i 5000. Il motivo sono le elezioni anticipate che si terranno il 17 settembre

25 Lug 2019

SPUNTONI: Corbyn rinnega la tradizione euroscettica del Labour

Di |2019-07-25T11:19:21+01:0025 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Lo scorso 9 luglio Jeremy Corbyn ha annunciato che i Labour chiederanno lo svolgimento di un secondo referendum sia in caso di accordo, sia in caso di 'no deal', impegnandosi a sostenere l'opzione del Remain. E' la prima volta che il leader laburista si schiera sul fronte dei Remainers.

24 Lug 2019

No, Boris Johnson non è “islamofobo”

Di |2020-05-13T15:31:49+01:0024 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |1 Commento

Johnson è diventato l'acerrimo nemico degli europeisti. E non è stata una sorpresa la campagna mediatica del fango che s'è mossa nelle settimane precedenti. Tra le tante polemiche, quella che ha fatto più sorridere è legata ad un suo vecchio scritto per il quale s'è preso dell' 'islamofobo'.

23 Lug 2019

SCALEA: Miss Michigan, o di come la Sinistra ci ha di nuovo salvato dal fascismo

Di |2020-04-14T22:11:41+01:0023 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Sei una giuria progressista e devi scegliere Miss Michigan, Stati Uniti d'America. Come segnalare la tua fede nel multiculturalismo e magari nel contempo fare un dispetto a quei beceri operai e disoccupati che tre anni fa hanno fatto vincere Trump? Guarda un po' quella giovane immigrata nata in Cina. Sì, è deciso: sarà lei la reginetta.

22 Lug 2019

TOMMASI: La strategia di Trump per la campagna 2020

Di |2019-07-22T09:05:50+01:0022 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

«Un vero leader sorprende sempre, e Donald Trump lo fa fin troppo!». Sono i primi commenti a caldo del lancio della campagna elettorale per il 2020 del Presidente degli Stati Uniti d’America. Tutti pensavano che riuscire meglio del 2016 sarebbe stato impossibile, eppure è già successo.

18 Lug 2019

PILATI: Von der Leyen, o della disintegrazione della politica europea

Di |2019-07-18T13:22:42+01:0018 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |1 Commento

La complicata incertezza che oggi prevale nell’Unione Europea si rivela nella curiosa maggioranza che ha confermato Ursula Albrecht von der Leyen alla presidenza della Commissione: popolari, liberali, Visegrad, metà dei socialisti e 5Stelle.

Torna in cima