3 Feb 2020

Johnson ha una strategia per negoziare con l’UE | GRAZIOSI

Di |2020-02-01T17:59:19+01:003 Febbraio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Johnson potrebbe inserirsi nelle tensioni Macron-Merkel per frantumare al suo interno l’asse franco-tedesco e beneficiarne nel corso dei negoziati post-Brexit. L'altro aspetto della strategia di Johnson potrebbe rivelarsi quello di fungere da pendolo tra Bruxelles e Washington

20 Dic 2019

Tribunale europeo dei brevetti: l’opportunità italiana | BILLI

Di |2020-04-22T16:12:25+01:0020 Dicembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , |0 Commenti

In considerazione del fatto che l’Italia è il quarto paese per convalide di brevetti europei concessi, sarebbe opportuno che questa sezione del tribunale, una volta che Londra non sarà più deputata ad accogliere tale sede giurisdizionale, venga assegnata all'Italia.

13 Dic 2019

F.FORMICOLA| Grazie, Boris!

Di |2019-12-13T14:53:43+01:0013 Dicembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Oggi difficilmente qualcuno o qualcosa potrà rovinare la giornata di un conservatore. Ora i sovranisti e gli identitari di tutta Europa sanno di poter contare su un alleato dentro i confini di casa. Siamo solo all’inizio, la strada è ancora lunga e piena di ostacoli, ma che soddisfazione! Grazie Boris.

27 Set 2019

SACINO | Sulla Brexit il dominio delle minoranze intolleranti

Di |2019-09-27T22:01:22+01:0027 Settembre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Riprendendo il concetto di minoranze intolleranti (N. Tlaib), si può spiegare lo stallo sulla Brexit nello scontro tra le due speculari minoranze intolleranti di Brexiteers a ogni costo e Remainers a ogni costo, che schiacciano le fazioni più moderate.

25 Lug 2019

SPUNTONI: Corbyn rinnega la tradizione euroscettica del Labour

Di |2019-07-25T11:19:21+01:0025 Luglio 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Lo scorso 9 luglio Jeremy Corbyn ha annunciato che i Labour chiederanno lo svolgimento di un secondo referendum sia in caso di accordo, sia in caso di 'no deal', impegnandosi a sostenere l'opzione del Remain. E' la prima volta che il leader laburista si schiera sul fronte dei Remainers.