22 Mag 2020

Così la Turchia invia mercenari siriani in Libia

Di |2020-05-22T07:37:59+01:0022 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Un report di STJ ha denunciato il trasferimento di mercenari provenienti dalla Siria in Libia a opera del governo turco in supporto a al-Serraj. È inammissibile che Ankara, già presa in castagna nel sostegno ai jihadisti, possa reclutare mercenari e utilizzarli a poche centinaia di km dalle coste italiane senza che Roma dica o faccia qualcosa.

13 Mag 2020

ISIS sta risorgendo. Anche grazie alla Covid-19

Di |2020-05-13T15:48:11+01:0013 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

ISIS non ha più il controllo amministrativo di alcun territorio. Eppure riesce a mantenere reti di supporto, linee di comunicazione e forniture, in Iraq e Siria. Nascosti, ma non sprovvisti di armi e denaro, ci sono ancora oltre 30.000 membri del gruppo attivi. E con le amministrazioni locali e mondiali distratte dal coronavirus, è stato registrato un brusco aumento dell'attività dell'Isis.

10 Mar 2020

Turchi e jihadisti a braccetto in Siria

Di |2020-05-08T16:50:30+01:0010 Marzo 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Soldati turchi e jihadisti dalle lunghe barbe, tutti radunati assieme al grido “Allahu akbar” prima dell’ennesima offensiva nella zona di Idlib, contro l’esercito governativo siriano, il tutto documentato in un video e fatto circolare sul web.

16 Ott 2019

ROSSI| Il disimpegno in Siria e la grand strategy trumpiana

Di |2019-10-16T12:08:15+01:0016 Ottobre 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Gli obiettivi primari di Trump in Siria sono due: contenere le ambizioni di Iran e Turchia e negoziare un propizio accordo postbellico con la Russia, preambolo dello storico riavvicinamento tra Mosca e Washington in funzione anticinese, colonna portante della grand strategy trumpiana.

4 Giu 2019

EVENTO | Islamism vs. Europe

Di |2019-06-04T14:25:21+01:004 Giugno 2019|Categorie: Incontri|Tag: , , , , , , , , |1 Commento

Giovedì 13 giugno 2019, dalle ore 17.30 alle 18.30, si terrà la conferenza "Islamism vs. Europe: which will win?". L’evento si terrà a Roma presso la Sala Stampa di Palazzo Montecitorio, in Via della Missione 4.

13 Gen 2019

COMUNICATO | Rivalità Israele-Iran al suo apice – dossier discusso alla Camera

Di |2019-01-13T09:41:17+01:0013 Gennaio 2019|Categorie: Comunicati, Dossier|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

"L'escalation militare tra Israele e Iran si fa sempre più vicina perché Gerusalemme si sente minacciata dall'aggressività di Tehran": è la tesi sostenuta dall'analista Rebecca Mieli in occasione di una conferenza stampa alla Camera dei Deputati di presentazione del suo report.

29 Dic 2018

COMUNICATO | “Guerra Israele-Iran più vicina” – report Machiavelli

Di |2019-01-05T21:01:03+01:0029 Dicembre 2018|Categorie: Comunicati|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

L'escalation militare tra Israele e Iran si sta facendo una possibilità più concreta che in passato, sebbene Gerusalemme stia ancora privilegiando l'utilizzo di strumenti diplomatici - con un importante ruolo ricoperto dalla Russia. A sostenerlo è il nuovo "Dossier del Machiavelli" di Rebecca Mieli.

28 Dic 2018

PRESENTAZIONE | La sfida con l’Iran vista da Israele

Di |2018-12-28T20:58:14+01:0028 Dicembre 2018|Categorie: Incontri|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Giovedì 10 gennaio 2019, dalle ore 17.30 alle 18.30, si terrà la presentazione nuovo report Machiavelli realizzato da Rebecca Mieli. L’evento si terrà presso la Sala delle Conferenze Stampa di Palazzo Montecitorio col Sen. Lucio Malan, l'On. Guglielmo Picchi e il Prof. Matteo Bressan.

17 Dic 2018

REPORT | La sfida con l’Iran vista da Israele

Di |2018-12-17T10:29:35+01:0017 Dicembre 2018|Categorie: Dossier|Tag: , , , , , |0 Commenti

La rivalità tra Iran e Israele si è intensificata a seguito delle attività logistiche e della crescente influenza di Teheran in Siria. Oltre alla preoccupazione sul programma nucleare iraniano, i dirigenti israeliani hanno chiarito che Gerusalemme non permetterà all’Iran di costituire roccaforti militari nei pressi del Golan.

Torna in cima