Circa Centro Studi Machiavelli (Modifica profilo)

Laureato in Storia con indirizzo moderno e contemporaneo presso l'Università di Genova. Saggista, è autore di Ucraina in fiamme. Le radici di una crisi annunciata (2016), Dal Regno Unito alla Brexit (2017), Scosse d'assestamento. "Piccoli" conflitti dopo la Grande Guerra (2020) e Da Pontida a Roma. Storia della Lega (2020, con prefazione di Matteo Salvini).
8 Nov 2021

Energia, armamenti e microchip: la Cina è un gigante dai piedi d’argilla?

Di |2021-11-08T14:38:10+01:008 Novembre 2021|Categorie: Politica estera|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La lezione di Deng Xiaoping è stata dimenticata a favore di un'aggressività frettolosa. Ciò ha portato il mondo libero, vale a dire l'Occidente guidato dagli Stati Uniti, a serrare le fila e a prendere le dovute contromosse.

4 Ott 2021

CANZUK: Londra ha una nuova idea imperiale

Di |2021-10-04T11:21:56+01:004 Ottobre 2021|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

I britannici percepiscono l’anglosfera al di là degli Oceani come un’entità lontana ma dall'identità simile. Ed è qui che emerge il progetto di integrazione geopolitica del CANZUK, acronimo di Canada, Australia, New Zeland, United Kingdom.

13 Set 2021

Chi è Xi Jinping, l’imperatore “resiliente”

Di |2021-09-17T13:59:22+01:0013 Settembre 2021|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Chi è, cosa sta facendo e quali saranno le prossime mosse politiche del nuovo "Grande Timoniere" cinese Xi Jinping, uomo di indubbie capacità e di una tempra d’acciaio che desidera passare alla storia.

13 Ago 2021

Razzismo e anti-razzismo negli USA: ieri e oggi

Di |2021-09-17T15:01:22+01:0013 Agosto 2021|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Gli afroamericani in passato hanno subito vergogne e ingiustizie, ma oggi sono la minoranza più tutelata dell’intero Nordamerica, anche quando queste tutele scadono nell’ingiustizia verso i bianchi o nel ridicolo verso il buonsenso.

2 Ago 2021

Cuba si avvicina alla resa dei conti

Di |2021-09-17T15:02:44+01:002 Agosto 2021|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Oggi Cuba è allo stremo, la popolazione è ai limiti della rivoluzione ed il regime è agli sgoccioli. Perché il regime castrista è entrato nella sua ultima crisi proprio all'inizio degli anni '20 del XXI secolo?

13 Lug 2021

E alla fine la Germania conquistò l’Europa

Di |2021-09-17T15:05:28+01:0013 Luglio 2021|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Perché la Germania da Carlo Magno in poi ricorrentemente tende al dominio continentale? Probabilmente perché vi è portata dalla sua posizione geografica al centro dell’Europa priva di reali difese territoriali e dalla sua demografia, che rende i tedeschi un blocco numeroso e compatto

21 Giu 2021

Come azzoppare il Dragone (e vincere la Nuova Guerra Fredda)

Di |2021-06-21T10:53:09+01:0021 Giugno 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |2 Commenti

Quali sono le contromosse che l’Occidente può attuare per vincere la Nuova Guerra Fredda? Al momento le mosse da attuare sono di quattro diverse nature, che cercheremo di analizzare.

8 Giu 2021

Pagheremo caro la fuga dall’Afghanistan

Di |2021-06-08T13:22:45+01:008 Giugno 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |1 Commento

Sconfitta. Ritirata. Vergogna. Basterebbero queste tre parole degne della Conferenza di Monaco per descrivere l’imminente fuga dall’Afghanistan dell’Occidente a guida statunitense. Tale guida iniziò nel 1941 con l’approvazione della legge "Affitti e Prestiti" ed oggi appare quanto meno stanca.

26 Mag 2021

Israele: vinta la guerra, come vincere la pace?

Di |2021-05-26T14:57:46+01:0026 Maggio 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , |1 Commento

Quali soluzioni sono possibili per garantire pace e sicurezza ad Israele? Chi scrive crede che ve ne sia essenzialmente solo una: un trasferimento di popolazione, ovvero disegnare un confine netto per poi spostare a Gaza, in alcune parti della Cisgiordania e nel Sinai (che è essenzialmente vuoto) il grosso dei palestinesi.

Torna in cima