Berlino Est 2.0: così Federico Cenci racconta il lockdown

Di |2020-05-26T18:41:24+01:0021 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando il potere brandisce la paura per un nemico invisibile il popolo è ben disposto a sacrificare le proprie libertà sull'altare della sopravvivenza individuale. Il tema ritorna con prepotenza in "Berlino est 2.0" (Eclettica, 2020), città distopica immaginata da Federico Cenci durante il lockdown disposto per fronteggiare l'emergenza coronavirus.