17 Jun 2022

The roots of woke ideology (explained by Francesco Erario)

By |2022-06-17T11:51:31+01:0017 June 2022|Categories: Commenti e opinioni, Cultura e Scienza|Tags: , , , , , , , |0 Comments

How did political correctness come about? What are the historical, social and cultural roots of such a disturbing phenomenon? Those who have tried to give an answer is Francesco Erario in his first book, "Woke. The Birth of a New Ideology," published by Idrovolante.

1 Mar 2022

Ideologia gender di Stato

By |2022-03-01T11:46:48+01:001 March 2022|Categories: Vlog|Tags: , , , , , , , |0 Comments

I sostenitori dell’ideologia gender si preparano a tornare alla carica, dopo il fallimento del Ddl Zan. Questo perché il concetto di “identità di genere” ha un’importanza cardinale nei progetti della Sinistra, come analizzato nel report "Transfemminismo istituzionalizzato. Prepararsi alle prossime mosse dopo il Ddl Zan" di Francesco Erario.

16 Feb 2022

INSTITUTIONALIZED TRANSFEMINISM. Preparing for the next steps after the Zan bill

By |2022-02-16T17:22:12+01:0016 February 2022|Categories: Dossier|Tags: , , , , , , |0 Comments

Nel Dossier n. 34 Francesco Erario analizza l'ideologia sottostante al fallito Ddl Zan, evidenziandone la pericolosità e mettendo in guardia dai prossimi tentativi che verranno fatta di istituzionalizzarla.

28 Oct 2021

Said, gli studi post-coloniali e l’Occidente che odia sé stesso

By |2021-10-28T10:38:42+01:0028 October 2021|Categories: Commenti e opinioni, Cultura e Scienza|Tags: , , , , , , , , , , , , , |0 Comments

Le tesi di Edward Said sembrano adattarsi egregiamente alla visione globalista della Sinistra contemporanea, in cui sono molto frequenti dichiarazioni di rifiuto e di negazione dell’identità storica nazionale.

21 Oct 2021

Stuart Hall, i Cultural Studies e la glorificazione della “diversità”

By |2021-10-21T13:38:45+01:0021 October 2021|Categories: Commenti e opinioni, Cultura e Scienza|Tags: , , , , , , , , , , |0 Comments

Il Centre for Contemporary Cultural Studies di Birmingham, alla cui guida nel 1968 salì Stuart Hall, si rivelò una fucina di pensatori e di idee in grado di riconfigurare negli anni a venire concetti come cultura e società. I lavori di Hall sono molto utili ad individuare la forte affinità col pensiero di sinistra occidentale.

Go to Top