18 Nov 2020

Soldi solo a chi accetta i matrimoni gay? Polonia e Ungheria dicono no.

Di |2020-11-18T13:34:07+01:0018 Novembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , |1 Commento

Pomo della discordia è la condizionalità della concessione dei fondi al rispetto dello stato di diritto. Quello che il 90% dei giornali non vi dirà mai è che nello “stato di diritto” sono inclusi in modalità ormai irreversibile i soliti immancabili diritti lgbt.

16 Lug 2020

Conseguenze geopolitiche della conferma di Duda in Polonia

Di |2020-07-16T09:49:42+01:0016 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Il PiS ha cercato di rafforzare le relazioni con gli Stati Uniti, anche se ciò causava il raffreddamento dei legami russo-polacchi. L'attuale leadership di Varsavia desidera inoltre concentrarsi maggiormente sulla cooperazione regionale, in particolare sul Gruppo di Visegrad.

16 Lug 2020

In Polonia l’ammucchiata anti-Duda non piega il Presidente conservatore e sovranista

Di |2020-07-16T09:23:21+01:0016 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |1 Commento

La Polonia rimane un modello di resistenza e di risposta costruttiva all’omologazione euro-globalista. Uscito vittorioso da quarant’anni di spietata dittatura comunista, il popolo polacco difficilmente mostrerà particolari timori reverenziali verso le decadenti ideologie del XXI secolo.

Torna in cima