1 Dec 2021

Germania: l’allarmismo sul covid è esagerato. Quello sulla coalizione “semaforo” meno

By |2021-12-01T12:06:00+01:001 December 2021|Categories: Commenti e opinioni, Politica estera|Tags: , , , , , , , , , |0 Comments

Nemmeno il tempo di insediarsi (la cerimonia ufficiale avverrà solo il 6 Dicembre prossimo) e già il Cancelliere designato Olaf Scholz ha davanti a sé la prima matassa da dipanare. Manco a dirlo, la prima sfida del nuovo governo si chiama Covid-19.

8 Sep 2021

L’ideologia verde della Germania — Alfonso Piscitelli a RPL

By |2021-09-08T14:19:57+02:008 September 2021|Categories: Media|Tags: , , , , , , , , |0 Comments

Alfonso Piscitelli, contributore al blog del Centro Studi Machiavelli, è stato intervistato da Pier Luigi Pellegrin per "Il Punto Politico" del 23 agosto, programma di RPL. Piscitelli ha discusso del suo articolo "Contrordine Merkel: meno accoglienza, più transizione ecologica".

20 Aug 2021

Contrordine Merkel: meno accoglienza, più transizione ecologica

By |2021-09-17T15:00:42+02:0020 August 2021|Categories: Commenti e opinioni, Politica estera|Tags: , , , , , , |0 Comments

Quale sarà la nuova declinazione della ideologia necessaria per dare lustro alla volontà di potenza del Quarto Impero? Probabilmente l’ideologia verde della transizione alle rinnovabili.

6 Apr 2021

Il CAI con la Cina spinge l’Unione Europea su rotte insidiose e inesplorate

By |2021-04-06T13:21:14+02:006 April 2021|Categories: Commenti e opinioni|Tags: , , , , , , , , , , , , , |0 Comments

A differenza degli Stati Uniti, i leader europei non sembrano credere nella cosiddetta fungibilità con la Cina. La loro tesi è che l'economia dovrebbe essere trattata separatamente dal resto degli sforzi diplomatici. Sembra esserci un approccio diverso dall'Amministrazione Biden.

8 Jan 2021

Il CAI tra Ue e Cina conviene? A Berlino e Pechino sì. All’Italia no

By |2021-01-08T18:12:33+01:008 January 2021|Categories: Commenti e opinioni|Tags: , , , , , , , , |0 Comments

La Commissione Europea ha firmato a fine anno un trattato denominato Comprehensive Agreement on Investments (CAI) per gli investimenti tra UE e Cina. I media italiani, presi tra lockdown e probabile crisi di governo, non hanno posto la dovuta attenzione alla portata geopolitica di questo evento.

10 Feb 2020

In Germania è emergenza antisemitismo islamico – ma la Merkel fa finta di nulla | L.FORMICOLA

By |2020-05-13T15:29:02+02:0010 February 2020|Categories: Commenti e opinioni|Tags: , , , , , , |0 Comments

Sia l'UE sia l'intelligence tedesca hanno riconosciuto che la maggior parte degli attacchi antisemiti proviene da estremisti islamici. La domanda, quindi, è: perché l'antisemitismo islamista non sembra far parte del pacchetto di iniziative del governo tedesco?

21 Oct 2019

PILATI| La crisi del perno tedesco

By |2019-10-21T16:15:01+02:0021 October 2019|Categories: Commenti e opinioni|Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Comments

La crisi non solo economica della Germania lascia il ruolo di perno europeo alla Francia di Macron e segna la fine della linea mercantilista degli avanzi commerciali basata sull'accondiscenza americana ad accettare ingenti deficit.

5 Jul 2019

MAGLIE: Le donne cambieranno la Ue? Non prendiamoci per il naso

By |2019-07-05T09:07:32+02:005 July 2019|Categories: Commenti e opinioni|Tags: , , , , , , , , , |2 Comments

La retorica delle donne elette a prova del valore positivo e progressivo del sistema Bruxelles? grazie, no. Non mi pento di essere stata un feroce guerriero dell'emancipazione femminile a guardia della parità di opportunità tra i due sessi, anche semplicemente partendo dalla esperienza personale

26 Jun 2019

PILATI: Per fermare la Cina Trump ha bisogno di Putin

By |2019-06-26T10:17:45+02:0026 June 2019|Categories: Commenti e opinioni|Tags: , , , , , , , , , , |1 Comment

Il conflitto scatenato dagli Stati Uniti contro la Cina non è solo una guerra commerciale, come molti credevano: è in essenza uno scontro per il primato tecnologico e quindi politico nel mondo del prossimi trent’anni. Gli Stati Uniti, in base a ragioni economiche, avevano dato largo campo alla Cina

Go to Top