Nathan Greppi, contributore al Centro Studi Machiavelli, è stato intervistato da Pierluigi Pellegrin su RPL. Greppi ha parlato del suo articolo Y: la serie Tv rivista per essere “transgendericamente corretta”. Ha raccontato di come l’adattamento di un celebre fumetto americano sia stato ritoccato forzatamente per accontentare gli attivisti trans.

+ post

Giornalista pubblicista, ha scritto per le testate Mosaico, Cultweek e Il Giornale Off. Membro del Consiglio dell'UGEI (Unione Giovani Ebrei d'Italia). È stato caporedattore di HaTikwa e addetto alle comunicazioni dello US-Italy Global Affairs Forum.