Il quadriennio Trump. Un bilancio e le lezioni da apprendere è il Dossier del Machiavelli n. 27, redatto da Stefano Graziosi.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL REPORT (1 MB, formato .pdf)

 

SOMMARIO ESECUTIVO

  • Trarre un bilancio dei quattro anni di Amministrazione Trump negli USA è utile non
    solo per comprendere di più del futuro di quel Paese, ma anche per avere modelli
    ed esempi (sia positivi sia negativi) applicabili pure alla Destra italiana.
  • Il trumpismo è una forma di populismo tipicamente americana, che nasce dalla crisi
    della globalizzazione e intende creare un’agenda nazionalista e interclassista.
  • Pur con i suoi indubbi limiti, il trumpismo non è un fenomeno intrinsecamente
    autoritario e lascia in eredità un patrimonio politico significativo.
  • Il principale limite del trumpismo è stato quello di non aver creato una cultura
    politica, per influenzare adeguatamente l’opinione pubblica e procedere così alla
    costruzione di un nuovo establishment.

 

LEGGI ONLINE:

Dossier 27 - Il quadriennio Trump