Estinzione umana: lo stadio finale del gretinismo | CAPOZZI

Di |2020-04-14T22:38:46+01:0019 Febbraio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , |2 Commenti

La prof.ssa McCormack supera anche la tenue, residua barriera che separava l'antiumanesimo punitivo dell'ambientalismo ideologico da un totale nichilismo. Per lei la presenza dell'uomo nell'universo è stata in sé stessa una calamità, una "malattia" che va radicalmente estirpata.