Chiese vandalizzate e giornalisti intimiditi: la violenza femminista in Germania | CENCI

Di |2020-05-12T13:36:00+01:0020 Gennaio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , |0 Commenti

In Germania gruppi femministi radicali hanno dato prova di rancore e violenza con attacchi a chiese e un atto di intimidazione a un giornalista. Occorre prendere coscienza che, anche in Europa, inizia a presentarsi un problema di libertà d’espressione per i cristiani.