2 Dec 2021

Primacy of the EU Law - The Machiavelli conference on "Magyar Nemzet".

By |2021-12-02T13:53:27+01:002 December 2021|Categories: Media|Tags: , , , , , , , , |0 Comments

"Magyar Nemzet", principale quotidiano ungherese, ha dedicato un articolo al convegno "Primacy of the EU Law: is the Union overstepping its mandate?", co-organizzato dal Centro Studi Machiavelli assieme al MCC di Budapest.

11 Aug 2021

Cosa ha detto Orban a Tucker Carlson

By |2021-09-17T15:01:47+01:0011 August 2021|Categories: Commenti e opinioni, Politica estera|Tags: , , , , , , |0 Comments

Immigrazione, Joe Biden, prossime elezioni, complotti della Sinistra internazionale: sono alcuni degli argomenti affrontati dal primo ministro Viktor Orbán col giornalista di "Fox News" Tucker Carlson.

12 Apr 2021

È scontro tra Ungheria e Germania sull’allenatore licenziato perché di destra

By |2021-04-12T13:10:54+01:0012 April 2021|Categories: Commenti e opinioni|Tags: , , , , , , |0 Comments

Zsolt Petry, ex nazionale ungherese ed oggi allenatore dei portieri della squadra di calcio tedesca Hertha Berlino, è stato licenziato dopo aver rilasciato un'intervista. La vicenda ha suscitato la reazione del Ministro degli Esteri ungherese, che ha invitato ad esprimersi l'Ambasciata tedesca a Budapest.

10 Jan 2021

Con la Sinistra immigrazione di nuovo fuori controllo — Daniele Scalea a Magyar Nemzet

By |2021-01-10T17:37:22+01:0010 January 2021|Categories: Media|Tags: , , , , |0 Comments

Daniele Scalea, Presidente del Centro Studi Machiavelli, è stato intervistato da Dalma Janosi per il quotidiano ungherese "Magyar Nemzet". Il Presidente Scalea ha parlato della situazione immigratoria in Italia, alla luce dei dati sugli sbarchi del 2020.

8 Oct 2020

In Ungheria attacco alla libertà di stampa – da parte degli oppositori di Orban

By |2020-10-08T15:26:17+01:008 October 2020|Categories: Commenti e opinioni|Tags: , , , , , , , , |0 Comments

Allarme rosso in Ungheria, dove sarebbe in corso un attacco alla libertà di stampa. La notizia, tuttavia, non rientra nei radar dei grandi giornali occidentali. Strano? Nient’affatto. Perché il presunto abuso non sarebbe opera del tanto vituperato premier Viktor Orbán, bensì di un esponente dell’opposizione.

Go to Top