REPORT | “Their next destination”? Il caso Diciotti

Di |2020-01-16T11:37:37+01:0018 Febbraio 2019|Categorie: Dossier|Tag: , , , , , |1 Commento

La relazione del Tribunale dei Ministri di Catania non dimostra alcun fatto di rilevanza penale da ascriversi al Ministro dell’Interno. Essa sembra semmai individuare un «diritto di sbarco» che non ha fondamento giuridico, oltre a ignorare la presunzione di legittimità dell’operato dei pubblici poteri.