Terza crisi di governo della legislatura, in un momento molto difficile per il nostro Paese alle prese con tante sfide: il conflitto russo-ucraino, l’inflazione, il caro energia, la pressione fiscale. L’Italia ancora una volta è appesa alle volontà di partiti che non riescono più a governare e lavorare insieme. Mercoledì Draghi si presenterà alle Camere e cosa accadrà? Cercherà il voto di fiducia o confermerà le dimissioni “perché è venuto meno il patto di fiducia alla base dell’azione di governo”’? E i partiti di maggioranza e d’opposizione come si comporteranno? Cercheranno il voto anticipato o faranno di tutto per arrivare alla naturale fine della legislatura? Ma ancora, quali le mosse di Conte e perché innescare una crisi di governo proprio adesso?

Nella nuova puntata de “L’intervista” SILVIA ROBERTO incontra PIETRO DE LEO, giornalista de “Il Tempo”, per fare il punto della situazione e capire quali sono i possibili scenari da qui a mercoledì e su un eventuale dopo Draghi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER *
SOSTIENI CON UNA DONAZIONE *
* DAI IL TUO 5X1000 AL MACHIAVELLI *