4 Jul 2021

La dichiarazione dei partiti di destra europei

Di Álvaro Peñas e José Papparelli|2021-09-17T15:05:49+02:004 July 2021|Categorie: Commenti e opinioni, Politica estera|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |1 Comment

Prima o poi doveva succedere. Ora i leader dei partiti patriottici, divisi tra le famiglie politiche del Parlamento europeo, hanno annunciato la firma di un accordo unitario per contrastare il pensiero unico dettato da Bruxelles.

1 Jun 2021

Salvini indica la via: unire il Centro-Destra europeo

Di José Papparelli|2021-06-01T14:27:16+02:001 June 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

"In Europa il Centro-Destra si divide in tre. Il mio sogno è di unire il meglio di queste tre famiglie per contrastare i socialisti e i comunisti. Insieme possiamo vincere. Da una parte c'è la libertà e dall'altra c'è il comunismo". Così Matteo Salvini ha sintetizzato la sua strategia politica per l'Unione Europea.

11 Mar 2021

Orban potrebbe dare il via a una rivoluzione politica in Europa

Di Marcell Dengi|2021-03-17T10:30:19+01:0011 March 2021|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |1 Comment

Non appena Viktor Orban ha annunciato, il 3 marzo scorso, l'uscita dal PPE degli europarlamentari di Fidesz, sono immediatamente cominciati nuovi negoziati che riguardano non solo il futuro del partito ma anche quello dell'Europa.

19 Apr 2020

L’Europa che verrà. Il 26 maggio si voterà sul futuro dell’Ue. I sovranisti hanno un progetto per riformarla

Di Centro Studi Machiavelli|2020-04-19T15:57:20+02:0019 April 2020|Categorie: |Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Conferenza "L’Europa che verrà. Il 26 maggio si voterà sul [...]

27 Dec 2019

Cosa significa la sentenza Ue pro-Catalogna | PILATI

Di Centro Studi Machiavelli|2019-12-27T18:20:02+01:0027 December 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |1 Comment

La Corte di Giustizia Ue ha deciso che tre eletti catalani al Parlamento europeo, protagonisti delle iniziative politiche per l’indipendenza di Barcellona e perciò finiti in carcere o in esilio, avevano diritto a godere dell’immunità e quindi a partecipare da subito alla legislatura europea

Torna in cima