16 Jan 2024

BIOPOETICA. Presentazione del saggio

Di Centro Studi Machiavelli|2024-01-24T11:52:08+01:0016 January 2024|Categorie: |Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Aborto ed eutanasia si sdoganano spargendo confusione sui momenti in cui la vita comincia e termina. La liberazione si può ottenere tramite una poetica (prima ancora che etica) cavalleresca, che rifiuti di fuggire dalla vita ma cerchi di renderla bella e onorata.

5 Dec 2023

BIOPOETICA. Breve critica filosofica all’aborto e all’eutanasia

Di Maria Alessandra Varone e Marco Malaguti|2023-12-05T23:01:16+01:005 December 2023|Categorie: Dossier|Tag: , , , , , |1 Comment

Nel primo numero della nuova serie "MachiavelliIdee", dedicata a testi di riflessione e pensiero, Marco Malaguti e Maria Alessandra Varone affrontano dal punto di vista filosofico le grandi questioni di bioetica: l'aborto e l'eutanasia.

10 Nov 2023

The Decline of the West in the living eyes of a little girl

Di Silvio Pittori|2023-11-10T23:04:07+01:0010 November 2023|Categorie: Commenti e opinioni, Diritto, Famiglia e Infanzia|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

The ruling of an English court in the case of little Indi Gregory, whose parents are being deprived of the right to bring her to Italy for a last ditch attempt in treatment, places serious mortgages on the future of the legal civilization of the West.

16 Mar 2023

The euthanasia of Genevieve Lhermitte: justice or economy?

Di Lorenzo Bernasconi|2023-03-16T12:51:20+01:0016 March 2023|Categorie: Commenti e opinioni, Famiglia e Infanzia|Tag: , , , |0 Commenti

It is difficult to empathize with a mother who almost exterminated her own family. However, the very enormity and absurdity of her insane act dictate deep reflection, without indulging in purely emotional reactions.

11 Nov 2019

BECCHI| Eutanasia e dignità dell’uomo

Di Centro Studi Machiavelli|2019-11-11T21:12:48+01:0011 November 2019|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |4 Commenti

C’è un principio più alto, oltre la sacralità e la qualità della vita, ed è il “principio dignità” che ci impone, rovesciando il discorso kantiano sul suicidio, di rispettare l’umanità nella persona condizionata dalla fragilità del suo stato.

Torna in cima