Martedì 6 novembre 2018, dalle ore 17 alle ore 19, si terrà il convegno L’Italia e la sua Vittoria, 1918-2018. Che cosa può ancora dirci cento anni dopo?, organizzato dal Centro Studi Machiavelli assieme a Nazione Futura, Giovani a Destra e Fondazione Tatarella.

L’incontro si terrà presso l’Aula del Palazzo dei Gruppi, Camera dei Deputati, sita in Via di Campo Marzio 78, Roma.

Il centenario del successo nella Grande Guerra non è mera ricorrenza storica da celebrare in sordina e distrattamente. Furono i nostri padri, nonni e bisnonni i suoi protagonisti: a loro toccarono sacrifici, fatiche, ferite e talvolta la morte, pur di lasciarci in eredità un’Italia finalmente libera a completamento delle Guerre d’Indipendenza. L’eredità storica di quei combattenti è anche una lezione morale: ci indica l’imperativo dell’unità nazionale, che nei momenti difficili può salvare un Paese con il suo popolo.

Interverranno a dibattere il Presidente della Rai Marcello Foa, il Presidente dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia Gen. Marco Bertolini, il già direttore de “Il Secolo d’Italia” e deputato Marcello De Angelis e il curatore del libro Eroi. Ventidue storie della Grande Guerra Emanuele Mastrangelo, moderati dalla giornalista Claudia Svampa.

Il convegno sarà introdotto dal Sottosegretario agli Affari Esteri On. Guglielmo Picchi e concluso dal Sottosegretario alla Difesa On. Raffaele Volpi.

Per scaricare la locandina col programma completo cliccare here.

READ ALSO
Too much CO2? The "green" credit card blocks your new purchases

L’ingresso è gratuito ma per prendere parte all’incontro è necessario iscriversi, entro le ore 12 di lunedì 5 novembre, tramite il seguente formulario in linea: