In morte di Roger Scruton, apologeta dello Stato-nazione | IANNONE

Di |2020-01-13T18:32:31+01:0013 Gennaio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

Roger Scruton è stato soprattutto un apologeta dello Stato-nazione e un sostenitore del superamento dell’Unione Europea. Rifiutare questa idea nazionale e, al contempo, essere ossessivamente lusingati da visioni ecumeniche e centripete ci fa sprofondare nell’oicofobia.