7 Ott 2020

L’America divisa — Recensione di Progetto Prometeo a “Trump contro tutti”

Di |2020-10-07T14:26:54+01:007 Ottobre 2020|Categorie: Media|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Progetto Prometeo ha pubblicato la recensione di Francesco Dalmazio Casini a "Trump contro tutti. L'America (e l'Occidente) al bivio" di Stefano Graziosi e Daniele Scalea, nuova uscita della collana "Machiavellica".

28 Set 2020

Nazione Futura recensisce “Trump contro tutti”

Di |2020-09-28T16:05:33+01:0028 Settembre 2020|Categorie: Media|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

"Nazione Futura" ha pubblicato la seguente recensione di Alfonso Piscitelli a "Trump contro tutti. L'America (e l'Occidente) al bivio", nuovo libro della collana "Machiavellica" scritto da Stefano Graziosi e Daniele Scalea.

19 Set 2020

Trump contro tutti. L’America (e l’Occidente) al bivio

Di |2020-10-07T14:14:27+01:0019 Settembre 2020|Categorie: Libri|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Stefano Graziosi e Daniele Scalea, "Trump contro tutti. L'America (e l'Occidente) al bivio", con prefazione di Daniele Capezzone e postfazione di Giancarlo Giorgetti, Historica/Giubilei-Regnani, Roma 2020, 156 pp., ISBN 978-88-33371-86-3, € 15,00

4 Giu 2020

Nelle università americane puoi insultare Trump, ma se tocchi Obama perdi il lavoro

Di |2020-06-04T16:08:00+01:004 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , |2 Commenti

Mentre professori pubblici e privati e dipendenti pubblici di ogni tipo possono legittimamente criticare Trump su ogni social possibile, pare che non sia possibile godere della stessa libertà se si intende esprimere un giudizio negativo su Obama o su candidati democratici come Kamala Harris.

1 Mag 2020

Caporetto degli osannati media Usa: censurano l’accusa di stupro a Joe Biden

Di |2020-05-01T10:28:47+01:001 Maggio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

C’è un problema che caratterizza la grande stampa americana: il doppiopesismo. Il candidato democratico, Joe Biden, è stato accusato di aggressione sessuale da una sua ex collaboratrice, Tara Reade. Ma sia la CNN sia il New York Times, che montarono il caso contro Kavanaugh, per ora, hanno scelto di tacere.

Torna in cima