Putiferio per le scritte razziste. Ma l’autore era un nero

Di |2020-06-16T17:09:46+01:0017 Giugno 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , , |1 Commento

Ha imbrattato i muri di un’università americana con frasi razziste. Ne sono scaturite agitazioni studentesche e roventi polemiche. Ma l’autore del gesto vandalico è un nero, non uno studente universitario ma un uomo di 54 anni in preda, evidentemente, a stravaganti pulsioni grafomani.