15 Set 2020

Pronostico: vincerà Trump

Di |2020-09-15T14:20:57+01:0015 Settembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , |3 Commenti

Ho la sensazione che il consenso di Trump sia ancora altissimo e che pure stavolta dalle parti nostre il 3 Novembre, almeno per qualche minuto, anche gli altri esperti d’America dovranno convenire con me dicendo: "We didn't understand anything”.

9 Set 2020

A ciascuno il suo: l’Esercito non sia snaturato con compiti da polizia

Di |2020-09-09T13:26:34+01:009 Settembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Sicuri che non sia in atto, su spinta politica, una rivisitazione dei compiti dell’Esercito e si voglia abituare l’opinione pubblica alla novità? Per me l’Esercito è presidio di difesa militare, mentre l’ordine pubblico e la lotta all’illegalità possono essere sufficientemente portati a compimento dalle forze di polizia

2 Set 2020

Consiglio: conquistare le vere casematte del potere

Di |2020-09-02T11:46:24+01:002 Settembre 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

L’egemonia culturale non la costruisci semplicemente aspettando che la maggioranza degli elettori ti diano il loro consenso nelle urne o esprimano il loro gradimento alle tue foto sui social network. La costruisci solo “conquistando ed occupando le casematte della società civile”.

18 Ago 2020

L’accordo tra Israele ed Emirati Arabi Uniti. Promemoria per aspiranti statisti

Di |2020-08-18T10:33:32+01:0018 Agosto 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , |1 Commento

Israele ed Emirati Arabi si “riconoscono” ufficialmente e lo dicono ai loro popoli; Netanyahu si è anche impegnato a “sospendere” qualsiasi dichiarazione di sovranità sui Territori Palestinesi. Nella storia dei conflitti una “sospensione” o un “armistizio” è stato alla base di svolte importantissime poi maturate nel tempo.

11 Ago 2020

Il falò dell’ipocrisia

Di |2020-08-11T07:55:03+01:0011 Agosto 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Che la triste vicenda diventi uno scandalo nazionale che occupa i titoli di giornali ed il dibattito pubblico, è segno del pessimo livello della situazione che viviamo. Forse il “chiacchiericcio indignato” serve anche ad evitare di parlare di ben altri scandali.

5 Ago 2020

Una Repubblica basata sulla delazione?

Di |2020-08-05T10:15:48+01:005 Agosto 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , |0 Commenti

Uomini dello Stato che devono tutelare i cittadini e garantire la loro sicurezza hanno bisogno, per poter denunciare illeciti o presunti illeciti che avvengono nel loro luogo di lavoro, di una protezione simile a quella dei “testimoni di giustizia”.

28 Lug 2020

L’inchiesta di Piacenza e l’odiosa ricerca dei “mandanti morali”

Di |2020-07-28T11:27:16+01:0028 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , |1 Commento

Il discorso verte sempre sui presunti "mandanti morali” ovvero quei politici (in genere aderenti alla destra sovranista e soprattutto Salvini) che aizzerebbero la parte più violenta o suggestionabile della società contro i deboli: sempre e solo omosessuali, transgender, immigrati, donne

15 Lug 2020

Governare con la paura è lecito, perseverare nel farlo diabolico

Di |2020-07-15T09:25:53+01:0015 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Qualcuno ha capito che governare con la paura è più semplice ed efficace e ci ha preso gusto. Però attenzione perché, come insegna la psicologia sociale, la paura, anzi le paure possono penetrare molto a fondo nella psiche delle persone e manifestare effetti anche a distanza di tempo. Effetti non sempre controllabili e prevedibili.

10 Lug 2020

Alla ricerca dell’homo faber perduto

Di |2020-07-10T11:37:46+01:0010 Luglio 2020|Categorie: Commenti e opinioni|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Certo volte, potendo, verrebbe voglia di riportare in vita uno di questi homines fabri che non si trovano più e tanto servirebbero a questo Paese adesso, ma forse loro non ne sarebbero molto felici. Nel caso dell’homo faber l’esempio perfetto potrebbe essere uno sconosciuto signore, classe 1912, Andriollo Giovanni Battista.

Torna in cima