The day after (?). Iperconnessi e distanziati in un’epoca di angoscia è il venticinquesimo Dossier del Machiavelli, redatto da Antonio Bellizzi di San Lorenzo (Università di Firenze).

CLICCA QUI PER SCARICARE IL REPORT (1 MB, formato .pdf)

 

SOMMARIO ESECUTIVO

  • Le esigenze corporee umane, individuali e sociali, non sono surrogabili digitalmente (si pensi alla formazione scolastica e universitaria).
  • La possibilità di lavoro on line crea nuove forme di divisione sociale tra chi può lavorare dietro uno schermo e chi deve ineludibilmente lavorare nella realtà naturalistica.
  • Un’altra divisione economica determinata dalla Pandemia è quella tra redditi fissi e redditi perduti o diminuiti.
  • Il luogo di origine della Pandemia, la Cina, non deve sottovalutarsi da un punto di vista geo-politico ed economico anche in ottica di prevenzione di futuri disastri sanitari ed economici.
  • Va valutato, alla luce del principio di precauzione, il ritardo con cui si sono prese misure di chiusura nazionale e regionale, assieme alla irragionevole indiscriminatezza delle chiusure, seguita dalla indiscriminatezza delle riaperture.
    •  
     

    LEGGI ONLINE:

    Dossier 25 – The day after