REPORT | L’immigrazione in Italia nel XXI secolo


L’immigrazione in Italia nel XXI secolo. Economia, società e sicurezza: prospettive e politiche adottabili è il nuovo Dossier del Machiavelli, realizzato da Carlo Sacino.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL REPORT (1,8 MB, formato .pdf)

SOMMARIO ESECUTIVO

  • L’immigrazione è divenuta il tema politico centrale per eccellenza, su cui si vincono o perdono le elezioni negli ultimi anni. Tenendo conto delle esperienze di altri paesi occidentali si possono capire quali rimostranze da parte dell’elettorato trovino giustificazione.
  • A causa della prolungata stagnazione e dell’elevata disoccupazione in Italia, è necessaria una svolta mirata a premiare una immigrazione di qualità, ponendo limiti dal punto di vista quantitativo, in modo da evitare sovrapposizioni nel mercato del lavoro deleterie dal punto di vista sociale.
  • Una politica di tipo restrittivo è giustificabile anche sotto l’aspetto dell’integrazione: l’eccessiva diversità etnica e culturale riduce la coesione sociale e l’Italia dovrebbe evitare di ripetere le esperienze di auto-segregazione osservate in altri Paesi.
  • Il modello di città-sviluppo per la protezione dei rifugiati in Paesi sicuri ed allo stesso tempo vicini alle aree di conflitto, con una ripartizione dei costi tra i Paesi ricchi, garantirebbe la suddivisione delle competenze in base al principio di vantaggio comparato, compatibile con gli obblighi umanitari sanciti dal diritto internazionale.
  • CLICCA QUI PER SCARICARE IL REPORT (1,8 MB, formato .pdf)

    VERSIONE SOLO TESTO:

    Clicca qui per vedere la versione solo testo in html:

    CONSULTA IL REPORT IN LINEA:

    Dossier 7 - L'immigrazione in Italia nel XXI secolo