Globalismo e sovranità: la rassegna stampa


Mercoledì 8 febbraio 2017 – ore 15.00-18.30
Sala del Cenacolo – Camera dei Deputati
Piazza in Campo Marzio 42 – Roma

Negli ultimi decenni la globalizzazione ha fatto passi da gigante, portando benefici ma anche svantaggi. In Occidente si è assistito a deindustrializzazione, immigrazione di massa, crisi del ceto medio. Posti di fronte a grandi poteri e movimenti transnazionali, gli Stati nazionali sono sempre più in difficoltà. Il potere si sta muovendo oltre gli Stati, con ciò rendendo meno efficace anche il controllo democratico. Di fronte a tali problemi, due sono le risposte principali: globalismo o sovranismo. Da un lato i globalisti invocano la cessione della sovranità a grandi organismi sovranazionali, il superamento delle frontiere. Dall’altro i sovranisti vogliono ricondurre autorità e potere allo Stato.

  • “Breitbart”, Italian Populist Salvini Pursues Alliance With Trump Administration di Thomas D. Williams [link]
  • “Formiche”, Matteo Salvini racconta come e quanto è filo Trump a Breitbart di Bannon di Emanuele Rossi [link]
  • “Il Giornale”, Trump, Salvini: “Stiamo lavorando per essere interlocutori diretti più di altri” di Alessandra Benignetti [link]
  • “Oltre la Linea”, “Globalismo e Sovranità”: come la globalizzazione ha fatto a pezzi l’Italia di Stelio Fergola [link]
  • “Oltre la Linea”, Salvini: “Se vince la Le Pen può crollare l’ Unione Europea” di Stelio Fergola [link]
  • “Sputnik”, Arrivano i populisti! di Tatiana Santi [link]
  • “La Verità”, «L’euro è lo strumento della globalizzazione» di Alessandro Elia [link]